Menu
Cerca

Piromani identificati e ora rischiano una denuncia

Sono i due baby vandali responsabili dell'incendio divampato in via Cimitero a Casirate.

Piromani identificati e ora rischiano una denuncia
Cronaca Treviglio città, 22 Settembre 2018 ore 10:26

Hanno appiccato il fuoco ai cipressi di via Cimitero a Casirate. Piromani identificati dalla Polizia locale che ha indagato sull’accaduto.

Piromani identificati dalla Locale

Trascorsi alcuni giorni dal rogo divampato a Casirate, lungo la via che conduce al cimitero, sarebbero stati identificati i piromani. Gli agenti della Polizia locale in convenzione tra i Comuni di Casirate, Arzago e Calvenzano si sono messi sulle tracce dei responsabili che hanno scatenato l’incendio. Le indagini avrebbero già avuto un risultato: quello di aver identificato i due minorenni, anche se su questo punto il primo cittadino di Casirate mantiene il massimo riserbo.

Rischiano una denuncia

“Non voglio dire nulla al riguardo – ha dichiarato il sindaco Mauro Faccà, giovedì – prima di aver incontrato l’agente Marco Ghislandi (che coordina il servizio di Polizia locale, ndr). Riguardo ai danni provocati dal rogo, aspetto una relazione dall’ufficio Tecnico comunale per conoscere quanto verrà a costare rimuovere le piante bruciate”. Una spesa che cadrebbe in capo ai responsabili (e alle loro famiglie), se venisse confermata che è stata la loro mano ad appiccare le fiamme. I responsabili, inoltre, andrebbero incontro con ogni probabilità ad una sanzione amministrativa e rischiano una denuncia per danneggiamento di beni pubblici.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME