Menu
Cerca
Verdellino

Piromani danno fuoco agli abiti usati accanto alla cabina del gas

A dare l'allarme è stato il consigliere Giaquinta. Il sindaco: "Potevano esserci danni ingenti".

Piromani danno fuoco agli abiti usati accanto alla cabina del gas
Cronaca Media pianura, 02 Aprile 2020 ore 16:41

Incendiato il raccoglitore degli abiti usati da donare in beneficenza. Un atto vandalico senza senso mercoledì nel tardo pomeriggio a Verdellino. Un gesto che poteva avere anche gravi conseguenze, se si considera che il bidone è situato proprio accanto a una cabina del metano che, se avesse preso fuoco, avrebbe potuto causare un danno ben più grave.

Tragedia sventata grazie al consigliere

A dare notizia dell’accaduto il sindaco Silvano Zanoli, che ha invitato chiunque avesse visto qualcosa a segnalarlo alla Polizia locale o alla tenenza dei carabinieri.

“Un gesto che avrebbe potuto causare ingenti danni, scongiurato dalla prontezza d’intervento del nostro consigliere Aronne Giaquinta. Mercoledì pomeriggio intorno alle 17.30 qualche soggetto ‘squilibrato’ ha dato fuoco al raccoglitore di indumenti usati, ubicato nei pressi dell’ingresso secondario della scuola primaria di Zingonia (zona cimitero). A pochi metri dallo stesso c’è una cabina di riduzione del metano, che avrebbe potuto prendere fuoco e creare danni ben più gravi. Fortunatamente la celere segnalazione fatta dal Consigliere Giaquinta ha consentito il pronto l’intervento della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco, che hanno spento l’incendio e messo in sicurezza la zona. Ringraziamo i ragazzi della Protezione Civile, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri per la tempestività e per la grande professionalità. Sono in corso le indagini per individuare l’autore del gravissimo gesto. Per eventuali testimonianze o segnalazioni invito i cittadini a contattare la Polizia Locale o la Tenenza dei Carabinieri” ha detto Zanoli.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli