Omicidio? Per i media turchi Fiori è morto d'infarto

Omicidio? Per i media turchi Fiori è morto d'infarto
Cronaca Cremasco, 01 Aprile 2018 ore 08:18
Un infarto, che l'ha colpito poche ore dopo essere stato dimesso dall'ospedale dov'era stato ricoverato per un malore. E' questa secondo i media turchi la causa di morte di Alessandro Fiori, l'ingegnere soncinese trovato morto in mare giovedì.

Il ricovero

Stando a quanto emerso, l'uomo era stato male poche ore prima della scomparsa ed era anche stato soccorso all'Haseki Research And Training Hospital, per una malore. Nulla di grave, evidentemente, secondo i medici. Infatti aveva lasciato l'ospedale da solo. L'infarto vero e proprio che l'avrebbe ucciso sarebbe arrivato più tardi, forse sulla spiaggia. Da lì il cadavere sarebbe finito in mare, dov'è stato ritrovato. E il continuo sciabordio delle onde avrebbe anche causato le ferite alla testa che invece continuano a far pensare, agli investigatori italiani, a una morte violenta. Forse un omicidio, dopo una rapina. Esclusa invece, dai familiari, l'ipotesi di un suicidio.

Autopsia, slitta funerale

Un po' di luce sui fatti potrebbe gettarla l'autopsia, per effettuare la quale è stato spostato il funerale inizialmente programmato per domani, lunedì di Pasquetta.