Cronaca

Omicidio Palosco, cinque indiani condannati FOTO

Condanne totali per 66 anni ed espulsione immediata al termine dell'espiazione della pena.

Omicidio Palosco, cinque indiani condannati FOTO
Cronaca Romanese, 11 Settembre 2018 ore 08:17

Omicidio Palosco, cinque indiani condannati. Ieri il gup Massimiliano Magliacani, in rito abbreviato, ha condannato cinque indiani, componenti del "Taigar grup" (nella foto) per l'omicidio di Ammandeep Singh, il 22enne ucciso con un colpo di pistola sul balcone di casa.

Omicidio Palosco

La vittima, Singh Amandeep, 22 anni di Palosco

E' trascorso un anno dall'omicidio avvenuto a Palosco il 10 settembre 2017 in cui Ammandeep Singh ha perso la vita in un vero e proprio regolamento di conti. Contro di lui una spedizione punitiva per vendicare un'azione dimostrativa di qualche sera prima con cui lo stesso 22enne aveva cercato di riscuotere un credito che vantava verso i suoi aggressori.

Cinque condanne

4 foto Sfoglia la gallery

Condannato a 16 anni Hardeep Sing, detto Deepa, 35 anni, ritenuto l'esecutore materiale dell'omicidio. Sedici anni anche per Harpinder Lally, 31 anni accusato di aver incitato l'amico a sparare. Dieci anni invece per Hardeep Singh, detto Happy, 30 anni e per Amanpreet Singh, 28 anni. Quattordici anni, infine, per Baksish Singh, detto Prince, 30 anni. Era già stato rinviato a giudizio, invece, Sandhu Bhupinderejeet Singh, 28enne, ritenuto il capo del "Taigar grup". Per tutti è stata predisposta l'espulsione dopo aver espiato la pena.nmLe difese, però, stanno pensando di presentare ricorso.

TORNA ALLA HOME