Menu
Cerca

Omicidio Palosco, i dettagli dell’attività investigativa dei carabinieri FOTO VIDEO

Dalle indagini spunta l'ombra del Taigar Grup, un vero e proprio gruppo armato violento che opera nella nostra provincia e nel bresciano.

Omicidio Palosco, i dettagli dell’attività investigativa dei carabinieri FOTO VIDEO
Cronaca Romanese, 16 Dicembre 2017 ore 11:54

Sono stati diffusi questa mattina in una conferenza stampa i dettagli delle indagini seguite all’omicidio Palosco. Indagini che hanno portato a 3 arresti.

Omicidio Palosco, il movente

I familiari della vittima, il 22enne Amandeep Singh, lo avevano detto subito nelle ore successive all’omicidio, risalente al 10 settembre. Il movente è un prestito di 500 euro del quale aveva chiesto la restituzione a un connazionale.

La vittima, Singh Amandeep, 22 anni di Palosco

I fatti

Il ragazzo, dipendente di una cooperativa che fornisce servizi alla Italtrans di Calcinate, è stato ucciso a colpi di pistola mentre si trovava sul balcone di casa a Palosco. A far partire il proiettile dalla strada un connazionale. Insieme a lui un’altra decina di persone, tutti indiani.

omicidio palosco scena crimine
l’analisi della scena del crimine
omicidio palosco
il luogo del delitto

 

I primi due arresti

Appena due giorni dopo l’omicidio i carabinieri avevano fermato in provincia di Brescia, a Leno, i primi due accusati. Si tratta di Bakhhsish Singh, 29anni di Cavernago e Amanpreet Singh, 27 anni di Chiuduno. I due si stavano preparando per scappare in Germania. Sono accusati di favoreggiamento.

omicidio palosco bakhhsish sing
Singh Bakhhsish, fermato il 12 settembre
omicidio palosco singh Amanpreet
Singh Amanpreet, fermato il 12 settembre

 

 

 

 

 

 

 

Altri tre arresti

Ieri, venerdì 14 dicembre, sono invece state fermate altre tre persone.  L’esecutore materiale dell’omicidio è stato arrestato. Il mandante e un’altro connazionale che ha nascosto la pistola in questi mesi invece sono stati fermati. Hanno tutti un’età compresa tra i 22 e i 34 anni.

omicidio palosco kumar Varun
Kumar Varun, fermato il 14 dicembre
omicidio palosco singh hardeep
Singh Hardeep, fermato il 14 dicembre
omicidio palosco sandhu bhupinderjeet singh
Sandhu Bhupinderjeet Singh, fermato il 14 dicembre

 

 

 

 

 

 

 

L’ombra di un gruppo armato

Ma l’omicidio Palosco sembra aver scoperchiato un vero e proprio vaso di Pandora sulla comunità indiana. Le indagini dei carabinieri hanno infatti portato alla luce l’esistenza di  un gruppo armato violento. Si tratta di una vera e propria gang che opera in provincia di Bergamo e Brescia. Un gruppo di stampo quasi mafioso che si occupa di riscossione crediti e spedizioni punitive nei confronti dei connazionali.

omicidio palosco gruppo armato
Alcuni membri del “taigar grup”, la gang che si occupa di azioni intimidatorie, riscossione crediti e spedizioni punitive tra indiani

Foto e Video

Nelle foto l’arma e il proiettile ritrovati dai carabinieri sulla scena del crimine. Nel video i carabinieri della compagnia di Treviglio questa notte, dopo l’arresto.

7 foto Sfoglia la gallery