Omicidio Begatti trovato il cadavere di Alberto Hugo

Il ritrovamento del corpo pochi minuti fa

Omicidio Begatti trovato il cadavere di Alberto Hugo
Cremasco, 30 Novembre 2017 ore 14:06

Si chiude tragicamente il caso dell’omicidio Begatti. E’ stato ritrovato a Comazzo, nel lodigiano, il cadavere di Alberto Hugo Begatti, principale indiziato per l’omicidio del padre. Martedì sera la sua auto era stata ritrovata a Rivolta.

Omicidio Begatti, trovato il cadavere del figlio della vittima

Omicidio Begatti
Alberto Hugo Begatti

E’ stato ritrovato pochi minuti fa a Comazzo, in provincia di Lodi, il cadavere di Alberto Hugo Begatti. Il 31enne di origine cilena aveva già cercato di porre fine alla sua vita anni fa. Per questo gli inquirenti, dopo il ritrovamento della sua auto a Rivolta d’Adda, vicino al fiume, avevano ipotizzato che il giovane si fosse gettato nel fiume. Ipotesi che è stata confermata pochi minuti fa quando il corpo dell’uomo è emerso dalle acque dell’Adda a Rivolta

L’auto ritrovata a Rivolta

La macchina, una Fiat Tipo, era stata ritrovata a Rivolta d’Adda martedì sera. La mattina gli inquirenti, allertati dal veterinario di famiglia, avevano trovato il cadavere del padre dell’uomo. Era chiuso in una stanza sigillata con del silicone. Il corpo era in avanzato stato di decomposizione. Il cadavere aveva al collo ancora la cintura con la quale il figlio lo aveva strangolato. Sulla porta un’effige con la data dell’omicidio: 11 novembre.  Il figlio adottato dalla vittima anni fa aveva scritto una mail al veterinario chiedendogli di occuparsi del suo bassotto.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia