Menu
Cerca
IL servizio

Oltre 1700 chiamate per il supporto psicologico di Ats Bergamo

Con gli esperti di stress traumatico dell'associazione Esmr

Oltre 1700 chiamate per il supporto psicologico di Ats Bergamo
Cronaca Treviglio città, 27 Aprile 2020 ore 11:53

Prosegue e si amplia l’attività di supporto psicologico legata all’emergenza Covid-19 attivata da Ats Bergamo in collaborazione con l’Associazione Emrs Italia, composta da esperti di stress traumatico.

Il carico emotivo dell’emergenza

Il servizio ha l’obiettivo di supportare la popolazione, gli operatori sanitari e la comunità nell’affrontare il pesante carico emotivo causato dall’emergenza coronavirus, riducendo lo stress legato alla situazione, contenendo gli stati d’ansia che possono attivarsi e offrendo uno spazio di ascolto in cui portare le proprie angosce.

Per sanitari e per familiari delle vittime

L’attività ha finora riguardato in prevalenza medici di base, farmacisti, e operatori sociosanitari, oltre che tutta la popolazione coinvolta direttamente Covid-19: persone positive, persone che sono state a contatto stretto con soggetti positivi, i loro familiari e i familiari delle persone decedute.

Oltre 1700 chiamate di supporto

In circa un mese di attività il servizio ha avuto oltre 1.000 contatti ed ha gestito oltre 1.700 telefonate di supporto psicologico.

A questa attività si sta ora affiancando anche il supporto per gli operatori scolastici: psicologi, psicopedagogisti, counsellor, docenti che hanno attivato servizi di ascolto e sostegno emotivo nell’ambito delle attività a distanza realizzate dalle scuole. Il supporto prevede una formazione di base sulle tecniche basilari della psicologia dell’emergenza, che si terrà il prossimo 30 aprile alle ore 14.00, e la successiva supervisione in itinere agli stessi operatori da parte dell’Associazione EMDR.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli