Menu
Cerca
L'annuncio di Gallera

Oggi il via ai test sierologici anche nella Bergamasca

I prelievi inizieranno oggi nei centri di Alzano, Nembro e Albino, a seguire le altre province più colpite dal Covid-19.

Oggi il via ai test sierologici anche nella Bergamasca
Cronaca Bergamo e hinterland, 23 Aprile 2020 ore 08:49

"A partire da giovedì 23 aprile inizieremo a effettuare i prelievi ematici per i test sierologici. Iniziamo dalla provincia di Bergamo e dalla Val Seriana, così come da Brescia e Orzinuovi, Cremona e Lodi. Da settimana prossima, poi, ci estenderemo il tutta la Lombardia".

Lo ha annunciato ieri l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera con un video pubblicato su Facebook, nel quale ha spiegato che Regione utilizzerà un test, messo a punto con l’Irccs San Matteo di Pavia, che attraverso il prelievo ematico potrà verificare se un individuo, dopo essere entrato in contatto con l’infezione, ha sviluppato gli anticorpi e se questi sono neutralizzanti per il virus.

Test sierologici: ma a chi?

Le categorie di persone che verranno sottoposte all’analisi sono:

  • i cittadini ancora in quarantena fiduciaria, soggetti sintomatici, con quadri simil influenzali, senza sintomi da almeno 14/21 giorni segnalati dai Medici di Medicina Generale alle ATS;
  • i contatti di casi asintomatici o con sintomi lievi, identificati dalle ATS a seguito dell’indagine epidemiologica già prevista ma senza l’effettuazione del tampone nasofaringeo per ricerca di SARS-CoV-2, anch’essi ancora in quarantena fiduciaria.

"Vogliamo dare una conferma rispetto all’avvenuta malattia a quelle persone che sono a domicilio e che hanno contratto il Covid, ma che non sono stati sottoposti al tampone – ha concluso Gallera -. Faremo il test anche a tutti i contatti dei pazienti sintomatici quindi familiari e amici che sono stati schedati dall’indagine epidemiologica delle Ats sia sintomatici che asintomatici. Il medico di medicina generale segnalerà alle Ats questa categoria di persone che verrà chiamata e testati nei centri prelievi della Regione".

Si parte dalla Val Seriana

Si procederà ai test sierologici nell'area dove, almeno in bergamasca, tutto ha avuto inizio. Per la provincia di Bergamo da oggi, 23 aprile, saranno attivi i centri prelievo ad Alzano, Nembro e Albino. Per la provincia di Bergamo resta esclusa la città capoluogo e non è previsto al momento un centro prelievi per la Bassa che potrebbero, però, essere attivati in un secondo momento.

LEGGI ANCHE: Test sierologici, i primi 300 prelievi tra Alzano e Nembro

Per la provincia di Brescia a Brescia, Manerbio, Desenzano, Chiari e Montichiari (da venerdì 24). Per la provincia di Cremona a Casalmaggiore, Soresina, Cremona e Crema (da venerdì 24). Per la provincia di Lodi: Codogno, Lodi.

TORNA ALLA HOME