Cronaca
Alcol

Notte alcolica in Bergamasca: raffica di interventi

Tre interventi soltanto ad Osio Sotto. Bergamo, 23enne soccorso all'alba. A Treviglio 41enne sta male in via Abate Crippa.

Notte alcolica in Bergamasca: raffica di interventi
Cronaca Gera d'Adda, 22 Ottobre 2022 ore 08:58

Sono parecchi gli interventi per intossicazioni da alcol che il personale del 118 ha registrato questa notte in provincia di Bergamo. Anche a carico di giovanissimi.

Osio Sotto, soccorsa 19enne

La prima "sbronza" pericolosa a Osio Sotto, pochi minuti prima della mezzanotte. Un'ambulanza della Croce rossa di Urgnano ha soccorso una 19enne in via Goffredo Mameli, in codice giallo. Presentava i sintomi di un eccessivo consumo di alcolici.

Treviglio, 41enne ubriaco

Pochi minuti più tardi è toccato ad un trevigliese di 41 anni, soccorso dalla Croce rossa cittadina in via Abate Crippa. Non è stato necessario, in questo caso, il trasporto in ospedale.

Due uomini di 39 e 44: interviene il Servizio psichiatrico

Più seria invece lo stato in cui sono stati trovati due uomini di 39 e 44 anni a Osio Sotto, in via Petrocchi, poco prima delle 6 di questa mattina, sabato 22 ottobre. I due, soccorsi dalla Croce rossa di Capriate e di Urgnano, sono stati trasportati in ospedale a Verdellino e a Treviglio, e sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri e il personale del Servizio psichiatrico di diagnosi e cura dell'Asst Bergamo Ovest.

Ancora alcol a Bergamo, in ospedale 23enne

All'alba, sostanzialmente, il quarto intervento. Stavolta siamo in centro a Bergamo, quando pochi minuti prima delle 7, in via Gabriele Rosa si è sentito male un 23enne, anche in questo caso con i sintomi di un'intossicazione alcolica. Sul posto, in codice rosso poi abbassato a giallo, una squadra della Croce rossa di Seriate con un'autoambulanza, e un'automedica da Bergamo. Il giovane è stato portato in ospedale alla "Gavazzeni"

Seguici sui nostri canali