Cronaca
L'ordinanza

Mascherine obbligatorie in Centro a Treviglio e Caravaggio: ecco l'ordinanza

Nei weekend e nei festivi, nelle vie dei centri storici e durante i mercati. Ecco le due ordinanze.

Mascherine obbligatorie in Centro a Treviglio e Caravaggio: ecco l'ordinanza
Cronaca Treviglio città, 01 Dicembre 2021 ore 18:51

E' ufficiale: per prevenire il contagio da Covid-19 anche il sindaco di Treviglio Juri Imeri  e quello di Caravaggio Claudio Bolandrini hanno emanato un'ordinanza congiunta che rende obbligatorio l'utilizzo della mascherina nei luoghi di grande affollamento delle due città, anche se ci si trova all'aperto. In particolare, nelle vie e nei momento dello shopping natalizio. La decisione è arrivata oggi pomeriggio, mercoledì 1 dicembre, dopo la riunione di ieri in Prefettura a Bergamo. Provvedimenti simili erano stati presi nelle scorse ore anche a Rivolta e a Bergamo.

Treviglio, mascherine obbligatorie

Sono tenuti a indossare la mascherina in centro, anche all'aperto, tutti i soggetti dai sette anni di età in avanti. La violazione contestata dagli agenti di Polizia locale, o da altre forze dell'ordine, comporterà una sanzione tra i 400 e i 3000 euro.

Quando, dove e come: Treviglio

A Treviglio l'ordinanza è valida dalle 8 alle 24 delle giornate di sabato, di domenica e dei festivi infrasettimanali. Dove? Nelle vie del Centro Storico ricomprese nel perimetro di Piazza Del Popolo, viale Filagno, Piazza Insurrezione, viale Oriano, Piazza Cameroni, viale Cavour, viale Battisti, viale del Partigiano, compreso il lato interno della circonvallazione e le piazze Cameroni e del Popolo.

Stesso discorso per piazza Cameroni e laterali, nell’ambito dei mercati organizzati in giornate diverse dal sabato e dalla domenica. Per ora, l'obbligo di mascherina è valido dal 4 dicembre (sabato entrante) e l'Epifania (6 gennaio).

Ordinanza "congiunta" con Caravaggio

Anche Caravaggio, molto probabilmente, si doterà a breve di un'ordinanza molto simile.   La mascherina,  anche qui, è obbligatoria dalle ore 8 alle ore 24 delle giornate di sabato e di domenica e festivi infrasettimanali. Le aree interessate sono quelle del Centro Storico ricomprese nel perimetro della via Circonvallazione, Pulcheria, Specchio, Seriola, XXV Aprile, Calandra, Porta Nuova. Idem per l'area del mercato settimanale del venerdì.

"È una forte azione di prevenzione e sensibilizzazione, che abbiamo condiviso per dare un segnale importante - hanno commentato congiuntamente Juri Imeri e Claudio Bolandrini - Insieme agli sponsor, abbiamo investito in eventi e manifestazioni per rendere attrattivo il periodo natalizio, che rappresenta una bella opportunità di socializzazione per le famiglie e di rilancio per il commercio locale. Un periodo che vogliamo che si possa vivere nella massima tutela della salute. La Polizia Locale avrà un compito di forte sensibilizzazione, auspicando bel buonsenso e nella collaborazione di tutti".