Menu
Cerca
Bariano

Lettera a don Sandro: “Te ne sei andato per proteggerci”

La lettera di una parrocchiana al parroco scomparso settimana scorsa.

Lettera a don Sandro: “Te ne sei andato per proteggerci”
Cronaca Gera d'Adda, 27 Marzo 2020 ore 15:49
E’ una comunità cristiana in lutto quella che in queste settimane sta salutando nella Bassa molti, troppi sacerdoti colpiti da Covid-19. Sono almeno otto e a Bariano in particolare  è forte la commozione per la scomparsa di don Sandro, ex parroco del paese. Pubblichiamo una lettera a lui dedicata da parte di Monia Belloli: un ultimo saluto a un sacerdote che per la sua comunità era qualcosa di più che un pastore.

Buon viaggio, don Sandro

Caro Don Sandro,
augurarti ‘”Buon viaggio”‘ forse è troppo banale, scontato, di chi un viaggio verso il paradiso lo stava già preparando da tempo! Non sarà semplice pensare che il paese non godrà più della tua presenza terrena, di chi nei suoi attimi vedeva svolazzare la tua tunica nera a cavallo della tua bicicletta; di chi si fermava solo per una chiacchiera, perché avevi sempre un consiglio da dispensare; di chi come me riesce ad assaporare la tua gestualità, il tuo sguardo quando eri concentrato nell’ ascolto, nella confessione nella preghiera. Mi sono domandata tante volte come mai la storia del pulcino, il sabato mattina durante la benedizione delle uova, faceva sempre colpo su adulti e  bambini.. la risposta è certa: Sapevi parlare proprio a tutti.
Ai bambini piace sentirsi ripetere sempre le stesse cose, li rassicura… forse è proprio questo che sei riuscito a capire, la sicurezza  di cui abbiamo bisogno.
Voglio pensare che anche ora te ne sei andato per lo stesso motivo, per proteggerci, per rassicurarci; farlo uno ad uno era una missione impossibile avevi bisogno di un posto più grande e potente, avevi bisogno di tenerci tutti sotto controllo sotto lo stesso cielo. Bariano é nelle tue mani, accanto alla Madonna, alla tua mamma e a tutti i nostri angeli protettori. Sono certa che se osserveremo bene tra le vie di Bariano, con cuore e immaginazione riusciremo ancora a vedere la tua tunica nera, volare qua e là, certi come ora che non ci lascerai mai.
Monia Belloli – Bariano 
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli