Menu
Cerca
L'estremo saluto

L’addio di Pieranica a Maddalena Tassi

Anche il vescovo Gianotti vicino alla famiglia dell'educatrice

L’addio di Pieranica a Maddalena Tassi
Cronaca Cremasco, 17 Aprile 2021 ore 12:41

Si sono svolti stamattina i funerali di Maddalena Tassi, la 41enne di Pieranica scomparsa giovedì.

Una folla per Maddalena Tassi

Il feretro è arrivato direttamente da Cremona, dove Maddalena era ricoverata. Sul sagrato, ad assistere all’ingresso della bara nella chiesa, centinaia di persone venute a porgere un ultimo saluto alla volontaria. I parcheggi nelle vicinanze della chiesa erano tutti occupati, a testimonianza di quante persone le volessero bene e non intendessero mancare all’estremo saluto.

I funerali

Oltre ai colleghi di lavoro, il gruppo catechisti, gli amici e le famiglie delle persone con disabilità di cui l’educatrice si occupava, c’erano una delegazione di “Unitalsi” Crema, i ragazzi di “Azione cattolica”, il sindaco di Pieranica Valter Raimondi e i concittadini che in lacrime hanno seguito dalla piazza, dove sono stati collocati gli altoparlati, la cerimonia officiata dal parroco di Pieranica don Pietro Lunghi.

L’omelia

“Anche Maddalena è una martire – ha detto – Noi crediamo che la sua vita sia di esempio per molti e speriamo che tanti ragazzi siano pronti a prendere il suo posto”.

Poi, la parola è passata ai tanti rappresentanti delle realtà in cui Maddalena Tassi prestava servizio, sconvolti dal dolore, ma fiduciosi che “Maddi” sarà da stimolo a chi, come lei, vive nel desiderio di sostenere il prossimo.

La vicinanza del vescovo

Prima del termine della celebrazione, il parroco ha fatto sapere che il vescovo di Crema Daniele Gianotti gli ha telefonato per porgere le condoglianze alla famiglia e rinnovare la vicinanza alla comunità pieranichese. Al termine del rito, il feretro è stato caricato sul carro funebre, che ha fatto rotta per il cimitero locale, dove la salma è stata sepolta.

8 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME