Formazione online

Interpol lancia Virtual Academy per supportare l'apprendimento della polizia durante COVID 19

L'idea è nata dal trevigliese d'adozione Giovanni Di Gregorio presidente delle operazioni INTERPOL Africa occidentale.

Interpol lancia Virtual Academy per supportare l'apprendimento della polizia durante COVID 19
Cronaca Treviglio città, 12 Maggio 2020 ore 11:47

INTERPOL lancia Virtual Academy per supportare l'apprendimento della polizia durante COVID 19. L'iniziativa, che soddisfa le esigenze globali delle forze dell'ordine per lo sviluppo e la formazione delle capacità online, offre opportunità di formazione a distanza per la comunità delle forze dell'ordine globale durante e oltre la pandemia di COVID 19.

Interpol lancia Virtual Academy

Una piattaforma di apprendimento digitale all'avanguardia, la Virtual Academy fornirà più di 100 corsi autodidattici, moduli interattivi guidati da istruttori certificati e webinar per la comunità globale delle forze dell'ordine nei 194 paesi membri di INTERPOL. Gli argomenti includono criptovalute, droni, analisi forensi digitali, criminalità informatica, Darknet, antiterrorismo, criminalità organizzata e aggiornamenti sulle capacità di polizia di INTERPOL.

La Virtual Academy completa la rete fisica INTERPOL Global Academy lanciata a maggio 2019: una rete di istituti di istruzione delle forze dell'ordine di fiducia che offrono un approccio globale alla formazione delle forze dell'ordine, attraverso l'apprendimento diretto e a distanza su strumenti e servizi INTERPOL, nonché argomenti sulla criminalità transnazionale.

L'idea nata da un trevigliese

Il presidente delle operazioni INTERPOL Africa occidentale che ha avuto l'idea, il trevigliese d'adozione Giovanni Di Gregorio ha affermato che la creazione dell'Accademia Virtuale ha sottolineato l'impegno costante dell'Organizzazione a garantire che gli agenti di polizia di tutto il mondo possano accedere a corsi di formazione di alto livello in ogni momento.

"La pandemia di COVID 19 sta costringendo le forze dell'ordine ad apprendere preziose lezioni, e velocemente, in un ambiente di sicurezza internazionale modificato", ha dichiarato il segretario generale Stock.

“Tuttavia, mentre stiamo assistendo a una crescita significativa in alcune aree criminali legate al COVID 19 come la frode e il crimine informatico, la polizia deve ancora affrontare tutte le forme di criminalità transnazionale e terrorismo - prosegue il capo dell'Interpol - La Virtual Academy offre una vasta gamma di corsi che sono essenziali per aiutare le forze dell'ordine nel loro lavoro quotidiano e imparare dai professionisti della formazione di livello mondiale".

Garantita l'accessibilità globale

Accessibile tramite la piattaforma di comunicazione sicura di INTERPOL, qualsiasi funzionario delle forze dell'ordine può richiedere le credenziali per accedere alla gamma di prodotti forniti da Virtual Academy. L'obiettivo è garantire l'accessibilità globale per garantire che nuove competenze e conoscenze possano raggiungere coloro che ne hanno maggiormente bisogno, quando ne hanno bisogno.

Nel 2019, oltre 15.000 corsi di formazione online sono stati completati dalle forze dell'ordine globali, a complemento delle sessioni faccia a faccia che hanno raggiunto circa 5.000 agenti da tutto il mondo.
Queste sessioni hanno spaziato da argomenti come l'antiterrorismo e il crimine informatico, alla formazione sulla leadership per le donne nelle forze dell'ordine e i diritti umani nelle attività di polizia.

TORNA ALLA HOME