Menu
Cerca

I ladri non vanno in ferie, paesi assediati dai furti

Cronaca Cremasco, 22 Agosto 2018 ore 14:42

Tutti in vacanza e i ladri fanno festa. Agosto, tempo di ferie e di cittadine deserte. E anche case incustodite.

Ladri a Spino

Non solo Ghisalba e la Bassa bergamasca, i ladri imperversano anche nel Cremasco. Negli scorsi giorni Spino d’Adda è stato bersagliato da numerosi furti. Dal villaggio Adda fino al villaggio Europa, i ladri hanno colpito, in villette deserte e isolate dal resto del paese, probabilmente senza sorveglianza. I malfattori, infatti, approfittando dell’assenza dei proprietari, tutti in vacanza, hanno potuto agire indisturbati, di notte, entrando nelle abitazioni, buttando all’aria tutto, dai cassetti del bagno a quelli della camera, per rubare soldi, oro e monili.

La scoperta al rientro dalle ferie

E l’amara scoperta è stata al ritorno delle vacanze. Una situazione che si ripete sistematicamente tutte le estati e alla quale bisogna prestare attenzione, in caso si lasci la casa incustodita, come hanno spiegato più volte i carabinieri. Creare una sorta di controllo di vicinato con i propri dirimpettai, in modo di alternare le ferie e tenere sotto controllo le abitazioni, cercare qualcuno che ritiri sempre la posta (la casella piena fa capire che non si è in casa), e soprattutto, se ci sono veicoli sospetti, segnalare alle Forze dell’ordine.

TORNA ALLA HOME