Menu
Cerca
Antegnate

I commercianti regalano al paese derrate alimentari

L'associazione commercianti ed esercenti di Antegnate ha donato beni alimentari da distribuire a persone in difficoltà ed anziani.

I commercianti regalano al paese derrate alimentari
Cronaca Romanese, 03 Aprile 2020 ore 10:49

L'associazione commercianti ed esercenti di Antegnate ha donato beni alimentari da distribuire a persone in difficoltà ed anziani.

Solidarietà per le famiglie

Nell’ emergenza da coronavirus si pensa a chi sta peggio. L'Acea, associazione commercianti ed esercenti di Antegnate ha iniziato a raccogliere beni alimentari di prima necessità, da distribuire alle famiglie, ai bambini e a tutte le persone che in questo momento vivono una situazione di difficoltà. Contemporaneamente l'associazione ha promosso la raccolta di richieste di contributi economici per imprese e lavoratori autonomi. Una grande dimostrazione di solidarietà è quella che si sta concretizzando, giorno dopo giorno, a Antegnate.

Leggi anche: Emergenza alimentare, tutti i contributi nella Bassa

Leggi anche: "Con quei 400 milioni comprate prodotti del territorio"

Sostegno alle attività

L'Acea ha promosso la raccolta di domande per l’erogazione di un contributo “una tantum” a sostegno del reddito da lavoro autonomo a favore degli associati che abbiano subito la chiusura dell'attività lavorativa per effetto dei provvedimenti restrittivi emanati in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Nella domanda va specificato l'entità del danno economico subito come ad esempio un calo del fatturato pari al 50% (dimostrabile) o carenza di liquidità.

Donazione beni alimentari

Giovedì l'Acea ha consegnato materialmente derrate di alimentari destinate alle persone in difficoltà. “Abbiamo consegnato personalmente al Centro incontri e cultura varie tipologie di prodotti alimentari acquistati presso i nostri associati Alimentari Bianchi ed Alimentari Marchesi da destinare a famiglie , anziani e persone con difficoltà economiche. - ha detto Raul Rossoni, presidente Acea - Siamo certi che il nostro piccolo contributo possa rendere migliore la qualità di vita di alcuni nostri concittadini” .

Antegnate, il Gran shopping center dona 30mila euro all'ospedale

TORNA ALLA HOME