Menu
Cerca
Appello ai volontari

Gli “Angeli per Caravaggio” ora ripuliscono le strade della città

Il primo appuntamento sarà domani, venerdì 12 giugno, alle 10. Il ritrovo sarà al semaforo tra viale Europa e viale Papa Giovanni XXIII.

Gli “Angeli per Caravaggio” ora ripuliscono le strade della città
Cronaca Gera d'Adda, 11 Giugno 2020 ore 16:44

(nella foto i rifiuti raccolti da Claudia Finardi durante una sua “passeggiata ecologica” lungo le ciclabili)

Gli “Angeli per Caravaggio” non si fermano: dopo la consegna della spesa, ora si occupano del proprio territorio. E’ pronta a partire la nuova iniziativa del gruppo di volontari, supportati dall’Amministrazione comunale, in prima linea sostenere la comunità. Questa volta lo faranno prendendosi cura delle strade di Caravaggio, tenendole pulite e libere dai segni di inciviltà che troppo spesso vengono abbandonati a terra.

Gli “Angeli per Caravaggio” ripuliscono la città

“L’idea è di far partire un’iniziativa fatta da più appuntamenti – spiega Claudia Finardi, che già lo scorso anno si era occupata “in solitaria” del problema rifiuti – per pulire piste ciclabili e parchetti. Chiunque voglia partecipare lo può fare, per partecipare potete anche farlo solo davanti casa vostra o unirvi a noi: mandateci le foto e le pubblicheremo nel nostro gruppo Facebook, che per l’occasione verrà aperto a tutti”.

Domani il primo appuntamento

Il primo appuntamento sarà domani, venerdì 12 giugno, alle 10. Il ritrovo sarà al semaforo tra viale Europa e viale Papa Giovanni XXIII e si proseguirà in direzione Treviglio fino alla zona dei supermercati. Tutti i volontari saranno muniti di guanti, mascherina e sacchetto per raccogliere l’inciviltà.

“Questa iniziativa non vuole sostituirsi al servizio fatto dagli operatori ecologici, ma bensì esserne complementare – aggiunge – I volontari vogliono lasciare un messaggio ai cittadini di Caravaggio: in questo periodo abbiamo riscoperto le persone e il territorio e il loro vero valore, tutti insieme dobbiamo aiutarci e sostenerci. Un grazie doveroso al sindaco Claudio Bolandrini al vicesindaco Ivan Legramandi sempre pronti a sostenerci”.

TORNA ALLA HOME

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli