Cronaca
Curiosità

Fermate in dogana 21mila luci di Natale cinesi

Ventiquattro tonnellate di luci natalizie (ben 21mila "catene") irregolari stavano per finire sul mercato italiano, dalla Cina.  Fermate in dogana.

Fermate in dogana 21mila luci di Natale cinesi
Cronaca Treviglio città, 24 Novembre 2021 ore 09:31

Ventiquattro tonnellate di luci natalizie (ben 21mila "catene" per alberi di Natale) irregolari stavano per finire sul mercato italiano, dalla Cina.  Fermate in dogana.

Luci di Natale fermate dall'Agenzia delle dogane di Bergamo

E' successo nei giorni scorsi, durante uno dei consueti interventi per la protezione del mercato europeo da merci prive delle necessarie certificazioni di qualità e di sicurezza. I tecnici dell'Agenzia delle dogane e de monopoli di Bergamo hanno fermato in dogana e poi regolarizzato un enorme carico di catene natalizie a led, provenienti dalla Cina e destinate ad inondare il mercato italiano.

Le catene cinesi di Natale

L'intervento è scattato quando il grande carico (composto da 1734 scatoloni per un peso totale di 24 tonnellate) è arrivato via mare a Genova è stato sottoposto a un controllo da parte dei funzionari della Dogana bergamasca, che ha sede a Levate.

Regolarizzate e controllate

La merce era diretta a una società italiana, ma le luci natalizie erano accompagnate da documentazione di conformità non ritenuta valida. Sono state quindi sottoposte al parere tecnico da parte dell’Istituto del Marchio della Qualità di Milano (IMQ). Nel frattempo, è stata fermata fermata l'immissione della merce sul mercato in attesa della regolarizzazione.