Menu
Cerca

Esplosione ECB, proclamato il lutto cittadino a Treviglio

Bandiere a mezz'asta fino al giorno dei funerali dei due operai morti nell'incidente di domenica.

Esplosione ECB, proclamato il lutto cittadino a Treviglio
Treviglio città, 03 Aprile 2018 ore 14:08

Esplosione ECB, proclamato il lutto cittadino a Treviglio. Il sindaco Juri Imeri lo aveva annunciato proprio ieri attraverso un messaggio denso di commozione sulla sua pagina Facebook. Oggi è arrivata la firma dell'ordinanza che proclama il lutto cittadino nei giorni delle esequie dei due operai morti nell'incidente.

Lutto cittadino a Treviglio

Un segno di cordoglio e vicinanza alle famiglie. E' questo il desiderio espresso dall'Amministrazione comunale con la proclamazione del lutto cittadino a Treviglio nel giorno delle esequie di Giuseppe Legnani e Gian Battista Gatti dei due operai morti il giorno di Pasqua alla ECB.

L'ordinanza dispone l'esposizione a mezz'asta o abbrunata delle bandiere all'esterno degli edifici pubblici da oggi fino al giorno dei funerali. Inoltre la Città di Treviglio parteciperà con il suo gonfalone alla celebrazione delle esequie. Si invita, inoltre, a osservare un minuto di silenzio nel corso di tutte le attività pubbliche o patrocinate dal Comune.

Il cordoglio del sindaco

"La nostra comunità è stata colpita da una tragedia che toglie fiato a qualsiasi parola e che impone silenzio, cordoglio e rispetto. Un abbraccio alle famiglie. Una preghiera per le vittime. La nostra comunità è particolarmente scossa è colpita dalla tragedia di ieri (domenica, ndr). Raccogliendo la spontanea e rispettosa partecipazione dei cittadini al dolore delle famiglie coinvolte, domani firmerò l'ordinanza per disporre l'esposizione a mezz'asta o abbrunata delle bandiere presenti su tutti gli edifici pubblici e la proclamazione del lutto cittadino per il giorno del funerale, in segno di cordoglio e vicinanza di tutta la Città di Treviglio alle famiglie colpite dal tragico evento".