Cronaca
Oltre il colle

Escursionista ha un malore al rifugio Capanna 2000: dieci soccorritori al lavoro l'ultimo dell'anno

Le spettacolari immagini del Soccorso alpino, al lavoro ieri a quota 2000, ad Oltre il colle

Escursionista ha un malore al rifugio Capanna 2000: dieci soccorritori al lavoro l'ultimo dell'anno
Cronaca Valli Bergamasche, 01 Gennaio 2023 ore 11:43

Brutta avventura nella mattinata di ieri, 31 dicembre 2022, per un escursionista che si trovava nei pressi del rifugio Capanna 2000, uno dei più noti e frequentati rifugi delle Orobie bergamasche, alle pendici del monte Arera, a Oltre il Colle. Come riporta PrimaBergamo, anche nel giorno di San Silvestro la VI delegazione orobica del Soccorso alpino ha lavorato sodo, con dieci soccorritori al lavoro per portarlo in salvo, dopo un malore che l'ha colpito nei pressi della struttura, che si trova appunto a circa duemila metri di quota.

Malore al Capanna 2000

Nel complesso, sono stati ben una decina circa i tecnici impiegati nell'operazione di salvataggio, avviata alle 10.30 di oggi, 31 dicembre. È decollato anche l’elisoccorso di Bergamo di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza, che però, a causa della nebbia, non ha potuto raggiungere il posto ma ha comunque portato in quota l’équipe sanitaria e il tecnico di elisoccorso del Cnsas. Nel frattempo sono partite anche altre squadre del Soccorso alpino, comprese quelle di turno nel centro operativo di Clusone. I soccorritori hanno raggiunto la zona anche grazie alla collaborazione del gestore del rifugio, che ha messo a disposizione il gatto delle nevi per la parte logistica.

L’intervento si è concluso verso le 13.30, con il rientro delle squadre e il ricovero dell'uomo all'ospedale di Bergamo, le cui condizioni fortunatamente non paiono essere gravi.

Il Soccorso alpino al lavoro l'ultimo giorno dell'anno

capanna 2000
Foto 1 di 6
capanna 2000 2
Foto 2 di 6
capanna 2000 3
Foto 3 di 6
capanna 2000 4
Foto 4 di 6
capanna 2000 5
Foto 5 di 6
capanna 2000 6
Foto 6 di 6

 

 

Seguici sui nostri canali