Cronaca
Tragedia

È stato un malore a causare l'incidente mortale: addio a Filippo Fontana, 41 anni

Ieri mattina lo schianto tra Fara d'Adda e Cassano.

È stato un malore a causare l'incidente mortale: addio a Filippo Fontana, 41 anni
Cronaca Gera d'Adda, 24 Maggio 2022 ore 10:09

Sarà l'autopsia a chiarire l'esatta causa del decesso, ma è stato appurato che è stato un malore improvviso a causare l'incidente a seguito del quale, ieri mattina, è morto il rivoltano Filippo Fontana, 41 anni.

Schianto tra Fara e Cassano, muore Filippo Fontana

L’incidente attorno alle 7,30, non distante dalla Taranta di Cassano, in direzione Fara. Filippo Fontana viaggiava in direzione di Cassano sul suo suv, quando all’improvviso è stato colto da un malore e ha perso il controllo dell’auto. Dopo aver tamponato una Fiat Punto che lo precedeva, ha accelerato e continuato la sua corsa fino a uscire dalla carreggiata e a schiantarsi violentemente contro un palo di cemento dell’impianto elettrico. Un urto violentissimo: l’auto ha abbattuto il grosso palo. Sul posto l’elisoccorso, oltre a due ambulanze. Illeso invece il conducente della Punto tamponata, 50 anni. Originario di Rivolta, Filippo Fontana viveva a Osio Sotto con la moglie Oriana Santus. Lascia lei, due figli piccoli, il fratello e la mamma. I funerali non sono ancora stati fissati: è stata disposta l’autopsia, che chiarirà se il decesso è da ricondurre al malore, o all’incidente.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter