Cronaca
Tragedia

Schianto a Fara, morto in ospedale il conducente dell'auto

Forse un malore, la causa dell'incidente.

Schianto a Fara, morto in ospedale il conducente dell'auto
Cronaca Gera d'Adda, 23 Maggio 2022 ore 14:27

Non ce l'ha fatta il 41enne rimasto vittima questa mattina di un terribile incidente tra Fara e Badalasco, in territorio di Cassano d'Adda.  L'uomo  è infatti morto durante il trasporto in ospedale. A causare l'incidente potrebbe essere stato un malore al volante. La vittima è Filippo Fontana, residente a Osio Sotto ma originario di Rivolta d'Adda.

Schianto a Fara, muore 41enne

Lo schianto è avvenuto poco dopo le 7.30 di questa mattina, 23 maggio 2022. Immediata la chiamata al 112 che ha inviato sul posto due ambulanze e un'automedica per soccorrere le due persone coinvolte: si tratta di un 41enne alla guida di un suv Mitsubishi e di un 50enne alla guida di una Fiat Panda. La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio delle Forze dell'ordine, ma secondo una prima ricostruzione,  dopo un tamponamento il suv avrebbe perso aderenza finendo fuori strada. Ha proseguito per una sessantina di metri in un campo fino a schiantarsi contro un palo di cemento, abbattendolo.

L'elisoccorso sul posto

Per il 41enne è stato richiesto anche l'intervento dell'elisoccorso che si è alzato in volo da Como in codice rosso. Sul posto anche i Carabinieri di Fara e la Radiomobile di Treviglio e i Vigili del fuoco di Treviglio e di Gorgonzola. E' stato  disposto il trasporto in ospedale al San Gerardo di Monza in eliambulanza, ma poche ore più tardi è arrivata la notizia del decesso. Indagano, per competenza territoriale, i carabinieri di Cassano. Sulla salma disposta l'autopsia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter