Cronaca
Sport in lutto

È morto poche ore dopo lo schianto l'allenatore di pallavolo Mario Facchetti

Ieri pomeriggio, lunedì, la tragedia a Soncino.

È morto poche ore dopo lo schianto l'allenatore di pallavolo  Mario Facchetti
Cronaca Cremasco, 26 Luglio 2022 ore 13:32

È morto in ospedale, poche ore dopo lo schianto. Mario Facchetti, classe 1962, di Chiari, storico allenatore della Pallavolo Chiari, è la vittima del terribile incidente avvenuto ieri pomeriggio a Soncino.

Tragico schianto a Soncino, muore allenatore di Pallavolo Chiari

Il terribile incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 25 luglio, a Soncino. Sei le persone rimaste ferite nello schianto che ha visto coinvolte due automobili e un mezzo pesante, in un violentissimo frontale lungo la Sp235, la tangenziale ovest della cittadina cremasca. L'incidente è avvenuto attorno alle 18 e la strada è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi. Fin da subito le condizioni di Facchetti, alla guida della sua Lancia Lybra, si erano rivelate gravi e poi, per lui, il tragico epilogo

Addio a Mario Facchetti

Le sue condizioni si erano rivelate gravi fin da subito, ma purtroppo non c'è stato niente da fare. Mario Facchetti, riporta PrimaBrescia.it, era un uomo buono, sempre disponibile, un grande allenatore, ma soprattutto una persona dal cuore d'oro. Così lo ricorda chi l'ha conosciuto. Da anni era l'allenatore della prima squadra della Pallavolo Chiari che aveva recentemente portato in serie D.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter