I dati del 18 dicembre

Covid-19, giù i ricoveri ma resta forte l’incidenza nella Bassa – I DATI LOCAL

Continuano invece a scendere, per ora, i ricoverati nei due ospedali di Treviglio e Romano. 

Covid-19, giù i ricoveri ma resta forte  l’incidenza nella Bassa – I DATI LOCAL
Cronaca Treviglio città, 18 Dicembre 2020 ore 19:43

Covid-19, situazione “stazionaria” nella Bassa negli ultimi giorni di questa settimana, ma ancora con incrementi incidentalmente più importanti che nel resto della provincia di Bergamo. Continuano, buona notizia, a scendere i ricoverati nei due ospedali di Treviglio e Romano.

La situazione nella Bassa

I tecnici confermano  il trend già cominciato settimana scorsa e descritto dall’ultimo briefing dell’Ats. “Permane come criticità principale, ormai fin dall’inizio della seconda ondata, l’elevata incidenza nei comuni del Distretto Bergamo Ovest, in particolare per l’area di Treviglio”, nelle parole del dottor Alberto Zucchi di questa mattina, venerdì.

Dopo il picco di nuovi positivi registrati in provincia di Bergamo ieri, dovuti probabilmente a un ritardo tecnico nella consegna di alcuni tamponi, oggi l’incremento in provincia è tornato nella media degli ultimi giorni a +126.  La situazione è del resto “stazionaria” nella nostra provincia da diversi giorni: il calo costante dei nuovi contagi che era in corso dall’ultimo “picco” di nuovi positivi toccato il 13 novembre, sembra essersi arrestato.

Nei centri principali della Bassa vale più o meno la stessa cosa, ma con un’incidenza sulla popolazione in alcuni casi sensibilmente più alta che altrove, in Bergamasca. Nelle ultime 24 ore  Treviglio i nuovi casi sono stati quattro, contro gli 8 di ieri. Un solo nuovo positivo a Romano, due a Rivolta d’Adda, due a Caravaggio e – stabile da ormai cinque giorni – zero a Pandino.

 I ricoverati a Treviglio e Romano

La buona notizia è che a fronte di contagi in aumento non si sono (per ora) visti grossi aumenti nei ricoveri. Anzi, la pressione sui due pronto soccorso e sui reparti Covid della zona continua a scendere. Nel grafico, la situazione aggiornata dei ricoveri nella Bassa (ospedali di Treviglio e Romano). Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola, oppure QUI, per la strategia dell’azienda sanitaria della nostra zona in relazione all’arrivo, possibile, della terza ondata Covid-19 a gennaio.

La situazione in Lombardia

Scendono di 137 unità i ricoveri fuori dalle Terapie intensive, in Lombardia, rispetto a ieri. Nelle TI invece si cono 602 pazienti Covid-19, 9 in meno di ieri. I decessi sono stati 60.

I nuovi casi per provincia

Milano: 910 di cui 486 a Milano città;
Bergamo: 126;
Brescia: 252;
Como: 183;
Cremona: 24;
Lecco: 85;
Lodi: 78;
Mantova: 221;
Monza e Brianza: 203;
Pavia: 179;
Sondrio: 134;
Varese: 273.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità