L'emergenza

Più casi che settimana scorsa: i numeri di Treviglio continuano a preoccupare - DATI COMUNE PER COMUNE

I dati di Ats in ogni Comune della nostra zona

Più casi che settimana scorsa: i numeri di Treviglio continuano a preoccupare -  DATI COMUNE PER COMUNE
Cronaca Treviglio città, 16 Dicembre 2020 ore 18:58

Continua a preoccupare il numero di nuovi contagi da Covid-19 nella Bassa e in particolare a Treviglio. Nel report di Ats pubblicato oggi pomeriggio, mercoledì 16 dicembre, il numero dei tamponi positivi in città nell'ultima settimana continua a mantenersi alto rispetto alla media della provincia di Bergamo, e dopo diverse settimane di calo, tra l'Immacolata e ieri, 15 dicembre, ha ricominciato a salire, anche se di poco. Di seguito i nuovi casi della settimana tra l'8 e il 15 dicembre.

20 foto Sfoglia la gallery

"La dimensione statistica dei nuovi casi identificati su base comunale (ed il relativo tasso di incidenza per 1.000 abitanti) confermano per la settimana che va dall' 8 dicembre al 15 dicembre, la persistenza di una situazione di maggiore criticità sul distretto Bergamo Ovest, con particolare riguardo alle aree di Treviglio e dell'Isola Bergamasca" spiegano i tecnici del Servizio epidemiologico di Ats.

Treviglio è il Comune più colpito

Il Comune maggiormente impattato nella settimana è proprio quello di Treviglio con 48 nuovi casi, 12 in più rispetto alla settimana precedente. "Deve tuttavia permanere elevata l'attenzione sulle aree del Distretto Bergamo Ovest, nonché sui singoli comuni di altri Distretti in cui sono insorti focolai (in gran parte di natura intra-familiare) - proseguono gli esperti di Ats - Ricordiamo nuovamente la necessità di rispettare e far rispettare rigorosamente tutte le norme previste, in particolare sul distanziamento sociale e sull'utilizzo dei mezzi di protezione individuale (mascherina, lavaggio delle mani).

Focolai attivi nel Sebino

Ai numeri piuttosto alti di contagi nell'area della Geradadda si aggiungono qui e là nella provincia di Bergamo "situazioni specifiche di particolare criticità, con elevati tassi di incidenza" legati alla presenza di focolai attivi: a Solto Collina, ad esempio, dopo per la terza settimana consecutiva appare particolarmente ed ulteriormente elevato (altri nuovi 21 casi in una settimana). Idem a Riva di Solto. Si configura un "cluster territoriale" in quell'area.

Complessivamente, la curva scende

"L'insieme degli indicatori continua ad esprimere complessivamente, a livello provinciale, una situazione di progressiva riduzione della curva epidemica" continuano i tecnici. Rispetto alla scorsa settimana, in Bergamasca si sono registrati infatti 131 nuovi casi in meno, passando da 909 a 778. Il picco settimanale? Un tren che prosegue ininterrotto dall'inizio di novembre.

Prosegue anche la risoluzione del focolaio di Villa d'Adda (+3 nuovi casi in questa settimana, così come settimana scorsa). Le diminuzioni più importanti sono rilevabili nei Comuni di Bergamo (-15 nuovi casi rispetto a settimana scorsa), Capriate San Gervasio (-14) e Treviolo (-14 nuovi casi). QUI i dati completi di settimana scorsa

E intanto, non distante da qui...

Fara e Cassano: in barba al Covid-19 girano un video rap con armi e mazze (in trenta) VIDEO

TORNA ALLA HOME