Menu
Cerca
Covo

Covid 19, la Bassa piange un'altra vittima: Anna, la storica di Covo

Anna Maria Calegari si è spenta oggi, è stata un riferimento per tutta la comunità di Covo.

Covid 19, la Bassa piange un'altra vittima: Anna, la storica di Covo
Cronaca Romanese, 13 Marzo 2020 ore 20:29

Una grande appassionata di storia e una volontaria che ha dato un grande contributo alla comunità di Covo. Anna Maria Calegari si è spenta oggi, anche lei come tanti dopo essere stata infettata dal Coronavirus.

Lutto a Covo per Anna Maria Calegari

Moglie dell'ex vicesindaco Rinaldo Monella (insieme, nella foto in alto), Calegari era impegnata da anni insieme al marito in una lunga e complessa ricerca di storia militare, cercando e raccogliendo storie di soldati della nostra zona. Da qualche giorno la donna avvertiva dei lievi sintomi influenzali che però nel corso delle ultime ore si sono aggravati tanto da richiedere l'intervento dei sanitari. Dopo alcuni giorni di ricovero, oggi è arrivata la notizia della sua scomparsa.

Ricercatrice storica

Insieme al marito aveva aperto un sito web in cui sono contenute le informazioni di migliaia di combattenti bergamaschi. Nel 2018 la pubblicazione, di “Soldati” un doppio volume sui combattenti romanesi dalle guerre Napoleoniche fino al conflitto in Vietnam. Insieme al marito , Anna Maria Calegari, è riuscita a trovare notizie di moltissimi soldati caduti che erano stati dimenticati, riunendoli di fatto alle proprie famiglie, anche se solo per un ricordo.

Un riferimento per la comunità

Non solo ricerche storiche, Anna maria Calegari ha dato fino all'ultimo un contributo a Covo. La donna infatti era la responsabile dei Vigili Volontari di Covo. Sempre presente ad ogni manifestazione pubblica, ha collaborato con le Forze dell'ordine e con la Protezione civile per garantire la sicurezza nello svolgimento degli eventi.

TORNA ALLA HOME