Menu
Cerca
Covid-19

Covid-19, aumentano ancora i ricoveri: stabile la Terapia intensiva (quasi piena)

La "buona" notizia  è che  stabile la situazione della Terapia intensiva

Covid-19, aumentano ancora i ricoveri: stabile la Terapia intensiva (quasi piena)
Cronaca Treviglio città, 17 Marzo 2021 ore 11:17

Covid-19, aumentano ancora i ricoveri nella Bassa, ma la “buona” notizia  è che  stabile la situazione della Terapia intensiva ( comunque quasi piena).

Covid-19, i ricoveri nella Bassa

Sono 175 i ricoverati per Covid-19 nei due reparti degli ospedali di Treviglio e Romano. Il dato aggiornato a ieri, martedì, è stato reso noto dall’Asst Bergamo Ovest.
Nel dettaglio il reparto Covid di Treviglio conta 102 pazienti in questo momento mentre quello di Romano 73. Dei 102 a Treviglio, 16 sono ricoverati nella Terapia intensiva già ampliata per accogliere il picco di ricoveri della terza ondata della pandemia. Ampliamento quanto mai necessario: aperti, con i lavori effettuati nei giorni scorsi, 17 letti, sono già tutti occupati tranne uno.

Ci si avvicina quindi, velocemente, al picco del numero di ricoverati che si era registrato nella Asst Bergamo Ovest alla fine di novembre, nel culmine della seconda ondata. All’epoca, i ricoverati nella Bassa avevano toccato quota 206. Molti meno di quelli della prima ondata, certamente, ma abbastanza per costringere l’azienda – in piena campagna vaccinale – a dirottare risorse e personale proprio sugli hub vaccinali e sui reparti infettivi, rallentando quindi le operazioni e le visite ambulatoriali “differibili”.

QUI la situazione dei nuovi contagi nei centri principali della zona, aggiornati a ieri.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli