Menu
Cerca
I dati del 15 febbraio

Covid-19, a Treviglio sette nuovi casi. Scuole, preoccupano la Bassa orientale e Romano

Romano, otto sezioni in quarantena. Tre a Calcio. Aumentano anche i ricoveri in ospedale.

Covid-19, a Treviglio sette nuovi casi. Scuole, preoccupano la Bassa orientale e Romano
Cronaca Treviglio città, 15 Febbraio 2021 ore 19:01

Covid-19, preoccupano l'aumento di casi nella Bassa orientale. Dopo la chiusura a tempo indeterminato delle scuole di Arcene, tra Romano e Calcio sono ben undici le classi in quarantena nelle scuole. Cresce anche l'incremento quotidiano dei nuovi positivi a Romano e il numero dei ricoverati al Santissima Trinità per Covid-19.

Le scuole di Romano e Calcio

L'aumento di casi nella pianura orientale era già stato notato nei giorni scorsi da Ats, nella consueta analisi "per Comune" del venerdì. Anche il sindaco della città Sebastian Nicoli ha però, oggi, confermato che la situazione dei contagi sta nettamente peggiorando. Tra i dati che lo lasciano intuire ci sono ad esempio quelli sul numero di sezioni in quarantena, otto soltanto a Romano. Su tratta di tre sezioni dell'Istituto comprensivo "Rubini", del Doposcuola dell'Ic "Mottini", di due sezioni del liceo "Don Lorenzo Milani" e di due sezioni (su sette in totale) della scuola dell'infanzia paritaria "Olivari".

"Purtroppo a livello scolastico constatiamo che la situazione a Romano è in questo momento peggiorata, i dati sono i più brutti dalla ripartenza di settembre" ha commentato Nicoli.

Lo spettro della variante inglese

Il sospetto, confermato anche dai dati dell'Iss sulla circolazione delle varianti, è che la variante inglese del Coronavirus stia contribuendo ad alzare i numeri, dal momento che è più contagiosa della "versione" finora circolante in Italia. Anche sul fronte dei nuovi contagi, del resto, nell'ultima settimana i "picchi"  registrati da Regione Lombardia su Romano non sono stati pochi. Ieri, domenica, si sono registrati ad esempio ben dieci nuovi casi in città. Giovedì 11 febbraio, altri otto in un solo giorno.

Anche a  Calcio, altro Comune pesantemente colpito la scorsa settimana insieme a Pumenengo, le scuole coinvolte sono due e le sezioni in quarantena tre: due all'asilo paritario e una al comunale.

Ricoveri ancora in aumento

Sul fronte dei ricoveri ospedalieri per Covid-19, la curva continua a salire anche nella Bassa. Siamo lontani, va detto, dai numeri di novembre, ma il trend di crescita negli ospedali pubblici della pianura si conferma stabile ormai da una settimana.  Al momento sono 64, con un aumento di tre unità nel corso del weekend proprio al Santissima Trinità di Romano.

Clicca sull'infografica per i numeri dell'ospedale di Treviglio e per quelli di Romano.

Covid-19, i nuovi casi di oggi nella Bassa

Oggi, lunedì 15 febbraio, i dati si basano - come molto spesso il lunedì - su pochi tamponi refertati a livello regionale. A fronte di 14.260 test, sono 945 i nuovi positivi in Lombardia (6,6%). Aumentano i ricoveri in terapia intensiva, che oggi sono 366 (+2 rispetto a ieri), così come i ricoverati non in terapia intensiva: sono 3.572 (+10). I decessi sono stati 35.
Nei centri principali della Bassa bergamasca e dell'Alto cremasco l'incremento più significativo si registra a Treviglio, con sette nuovi casi. Quattro invece quelli registrati a Caravaggio, uno solo a Romano - dopo il picco di ieri - e nessuno tra Rivolta e Pandino.

Clicca sull'immagine per i dettagli

I nuovi casi per provincia

Milano: 303 di cui 123 a Milano città;
Bergamo: 83;
Brescia: 357;
Como: 8;
Cremona: 18;
Lecco: 27;
Lodi: 21;
Mantova: 3;
Monza e Brianza: 59;
Pavia: 16;
Sondrio: 1;
Varese: 22.

TORNA ALLA HOME