Menu
Cerca
Treviglio

Centro di raccolta a Treviglio, da lunedì riaprono senza prenotazione. LE REGOLE

Da lunedì 18 maggio si potrà accedere ai centri di raccolta di via Sant’Eutropio e via Vasco De Gama senza prenotazione. Ecco come

Centro di raccolta a Treviglio, da lunedì riaprono senza prenotazione. LE REGOLE
Cronaca Treviglio città, 16 Maggio 2020 ore 11:02

Cambio nel regolamento della piazzola ecologica a Treviglio. Dopo l’emergenza, si torna all’apertura  senza prenotazione: una boccata d’ossigeno per migliaia di trevigliesi.

Riaprono le piazzole ecologiche di Treviglio

Da lunedì 18 maggio si potrà accedere ai centri di raccolta di via Sant’Eutropio e via Vasco De Gama senza prenotazione ma rispettando alcune regole: sarà ovviamente obbligatorio indossare mascherina e guanti e rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro. Per evitare assembramenti, potranno accedere contemporaneamente al massimo tre persone al centro di via Sant’Eutropio e al massimo due al centro di via Vasco Da Gama.

In caso di code, il personale informerà gli utenti dei presunti tempi di attesa affinché l’utente possa valutare se rimanere in attesa del proprio turno per accedere al conferimento o tornare in un altro momento, evitando code in ingresso.

“Lavoriamo per tornare alla normalità”

Il sindaco Juri Imeri afferma: “Dopo la prima fase che prevedeva, in via provvisoria, l’accesso ai centri di raccolta previo appuntamento, abbiamo analizzato la media degli accessi e da lunedì si torna al libero accesso, confidando nella collaborazione e nel senso di responsabilità di tutti. Stiamo lavorando per cercare di tornare pian piano alla normalità, con prudenza e attenzione. Ringrazio fin da subito G.Eco e la Cooperativa il Gabbiano che saranno chiamati a monitorare il rispetto delle regole da parte degli utenti”.

 

Orari e raccolta

Gli orari di apertura dei due centri di raccolta sono quelli indicati sul sito del Comune:

da lunedì a sabato dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 17:30
domenica dalle 9:00 alle 12:00

Si ricorda che si raccolgono nei due centri di raccolta:
RIFIUTI INGOMBRANTI, mobili di arredo, reti metalliche, materassi etc.
RIFIUTI VEGETALI, potature, ramaglie, fogliame, sfalci d’erba, legname etc.
RIFIUTI PERICOLOSI
ROTTAMI metallici
POLISTIROLO espanso
PNEUMATICI usati
BENI DUREVOLI: televisori, computer, elettrodomestici (ma il conferimento può essere effettuato anche dal rivenditore, gratuitamente)
STRACCI, ABITI E SCARTI TESSILI

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli