Caravaggio

Caravaggio dice addio a Tancredi Bianchi

L'ultimo saluto al grande economista nato a Caravaggio.

Cronaca Gera d'Adda, 30 Novembre 2020 ore 18:55

Un gigante dell'economia e dell'università, ma prima di tutto un uomo ancorato alla sua terra e alla sua famiglia, un padre e un nonno affettuoso. Si sono celebrati questo pomeriggio a Caravaggio i funerali di Tancredi Bianchi, economista, saggista e professore universitario di fama internazionale che aveva mosso i suoi primi passi proprio dalla Bassa.

I funerali di Tancredi Bianchi

A celebrare la liturgia funebre, questo pomeriggio nella chiesa parrocchiale Santi Fermo e Rustico, è stato monsignor Angelo Lanzeni. "L'ultimo abbraccio non poteva che arrivare dalla sua terra, alla quale è  sempre stato legato - ha detto - Oltre ad essere un economista di grande cultura, era anche un umanista. Grande autorevolezza e grande umiltà".

5 foto Sfoglia la gallery

A tracciare un ritratto "privato" del grande professore è stato il figlio di Tancredi Bianchi, insieme alla nipote. Presenti anche rappresentanti dell'Amministrazione, con gli assessori Pierluigi Lanzeni e Federica Banfi, e della Bcc di Caravaggio, Giorgio Merigo e Carlo Mangoni.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola da venerdì 4 dicembre

TORNA ALLA HOME