Cronaca
trenord

Arriva il rimborso di Trenord per gli abbonamenti non utilizzati per le modifiche di circolazione

Su disposizione di Rfi dal 9 novembre al 3 dicembre la linea avrà capolinea a Milano Lambrate anziché a Milano Centrale

Arriva il rimborso di Trenord per gli abbonamenti non utilizzati per le modifiche di circolazione
Cronaca Bergamo e hinterland, 06 Novembre 2021 ore 11:50

Su disposizione di Rete Ferroviaria Italiana, per lavori di potenziamento infrastrutturale, da martedì 9 novembre a venerdì 3 dicembre, la linea Bergamo-Milano via Pioltello avrà capolinea a Milano Lambrate, anziché a Milano Centrale. Appreso questo, Trenord ha disposto il rimborso degli abbonamenti ferroviari che non saranno utilizzati a causa delle modifiche alla circolazione.

Il rimborso

In particolare, i clienti in possesso di un abbonamento mensile ferroviario Milano-Bergamo o Milano-Verdello via Pioltello che intendono sostituirlo con un abbonamento IVOL (titolo integrato Io Viaggio Ovunque in Lombardia),che consente anche l’utilizzo dei mezzi urbani, in biglietteria riceveranno il rimborso integrale dell’abbonamento “solo treno” – anche se già convalidato – e potranno acquistare il nuovo titolo di viaggio integrato. Chi è in possesso di un abbonamento mensile ferroviario e non intende sostituirlo con altri titoli di viaggio, in biglietteria riceverà come rimborso una cifra calcolata sui giorni di validità residua a partire dalla data di consegna del titolo di viaggio. Le informazioni sulle modifiche alla circolazione della linea a causa dei lavori sono comunicate sul sito di Trenord, sull’App Trenord e da annunci sonori nelle stazioni e a bordo dei treni.