Cronaca
Asst Bergamo Ovest

A Treviglio e Romano pronti 26 posti letto per Coronavirus. Milano

Nei due ospedali della Bassa non ci sono, al momento, casi confermati di Coronavirus.

Cronaca Treviglio città, 24 Febbraio 2020 ore 12:38

Gli ospedali di Treviglio e Romano hanno messo a disposizioni aree con 13 posti letto ciascuna per gli eventuali casi gravi di Coronavirus. Lo ha annunciato questa mattina, durante la conferenza stampa, il direttore generale dell'Asst Bergamo Ovest Peter Assembergs.

Asst Bergamo Ovest, pronti 26 posti letto

Eventuali, appunto. Al momento non ci sono casi accertati di Coronavirus negli ospedali di Treviglio e Romano. La misura presa dall'Asst Bergamo Ovest ha funzione precauzionale ed entrerà in vigore solo se l'hub bergamasco, predisposto all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo non dovesse essere sufficiente. Se ce ne dovesse essere bisogno, quindi, verranno attivati i 26 posti letto riservati per la gestione dell'emergenza.

"Andiamo avanti, senza allarmismi"

Nel frattempo, ha spiegato Assembergs, seguendo la direttiva regionale anche l'Asst Bergamo Ovest ha liberato posti di degenza per le operazioni programmate. Tutto ciò che può attendere è rimandato. Ciò non riguarda reparti come Oncologia, Dialisi e Psichiatria.

"Tutti i reparti continuano a funzionare regolarmente - ha chiarito il dg - Dobbiamo andare avanti, senza fare troppi allarmismi. Ringrazio intanto i dipendenti che ieri hanno lavorato - e lavoreranno - instancabilmente in prima linea".

TORNA ALLA HOME

Seguici sui nostri canali