Cronaca
In attesa della riapertura

A scuola con tutti i colori: nastri anche al Carcano per dire no alla DAD

"A scuola con tutti i colori" è l'iniziativa, partita nel Milanese, per manifestare il disagio dei più piccoli.

A scuola con tutti i colori: nastri anche al Carcano per dire no alla DAD
Cronaca Treviglio città, 26 Marzo 2021 ore 12:17

Una protesta silenziosa, rispettosa del distanziamento sociale, ma che si vede e si sente. Silenziosi, ma non zitti, i bambini possono così reclamare il loro diritto primario. Così anche il nido e la scuola dell'infanzia Carlo Carcano di Treviglio hanno aderito all'iniziativa "A scuola con tutti i colori", una manifestazione silenziosa del disagio subito dai bambini lontani ormai da tre settimane da amici e maestre.

A scuola con tutti i colori

E’ stata battezzata “A scuola con tutti i colori” ed è un’iniziativa simbolica pensata per reclamare il diritto alla scuola, naturalmente in presenza.
E’ partita dal Milanese, ma si sta allargando a macchia d’olio un po’ dappertutto grazie al tam tam via WhatsApp: fino a domenica (28 marzo 2021), l’idea è di annodare un nastrino colorato sui cancelli di tutte le scuole in questo momento chiuse, uno per ogni bambino o ragazzo, con la promessa di “liberarlo” una volta ritornato in classe.

Lo scorso 11 marzo le mamme e le educatrici trevigliesi avevano già dato vita a una prima manifestazione silenziosa, questa volta in Piazza Setti alla presenza del sindaco Juri Imeri, per chiedere la riapertura in sicurezza delle scuole.

TORNA ALLA HOME