Cronaca
Boltiere

A Boltiere è tornato il bancomat grazie alla Bcc di Treviglio

Da ieri, martedì 20 dicembre, è ufficialmente attivo il nuovo sportello bancomat della Bcc Treviglio.

A Boltiere è tornato il bancomat grazie alla Bcc di Treviglio
Cronaca Media pianura, 21 Dicembre 2022 ore 11:02

I boltieresi non dovranno più recarsi fuori paese per prelevare i loro soldi: da ieri, martedì 20 dicembre, è ufficialmente attivo il nuovo sportello bancomat della Bcc Treviglio. Per ora soltanto per operazioni, mentre da domani, con l'inaugurazione ufficiale, si potrà anche prelevare contante.

Torna in bancomat a Boltiere

Avevano promesso un regalo sotto l’albero ed eccolo puntuale. A pochi giorni dal Natale, a Boltiere, in piazza Papa Giovanni XXIII è entrato in servizio il nuovo sportello atm della Bcc Treviglio annunciato poco più di un mese fa dal presidente della Cassa Rurale di Treviglio Giovanni Grazioli e dal sindaco Osvaldo Palazzini.
Un obiettivo che il primo cittadino non ha smesso di inseguire da quando, a settembre, anche l’ultimo sportello bancario - quello dell’Intesa San Paolo - aveva definitivamente chiuso, costringendo i residenti a recarsi fuori paese per qualsiasi operazione con tutta una serie di disagi che aveva portato i cittadini a protestare apertamente.

 

Incontro alle esigenze dei boltieresi

Dopo aver ricevuto la richiesta del primo cittadino, la Bcc di Treviglio, ha quindi deciso di scendere in campo per mettere fine alle pene dei boltieresi.

"Ancora una volta la Bcc di Treviglio si è dimostrata quindi pronta a raccogliere le esigenze della comunità - aveva commentato Grazioli a metà novembre annunciando l'intervento in paese - è con grande soddisfazione che annuncio la delibera presa, all’unanimità, dal Consiglio di Amministrazione che consentirà di soddisfare le richieste del sindaco ma, soprattutto, di venire incontro alle esigenze degli abitanti e, in particolare, della categorie più deboli, penalizzate oltremodo dall’assenza di uno sportello bancario. In questo senso, ringrazio il sindaco Palazzini per aver pensato di rivolgersi alla Banca che rappresento”.

Grati alla Bcc: "Non dimenticheremo"

“Siamo grati al presidente Grazioli per il grande interessamento, per la concretezza e la vicinanza della Cassa Rurale che rappresenta - aveva commentato il sindaco Palazzini - La sua sensibilità si era dimostrata subito durante il primo incontro di fine settembre. Dopo l’impossibilità di poter ottenere da altri l’apertura di uno Sportello Atm, essendo evidente, anche per una banca, la difficoltà nel rispondere in così breve tempo, la notizia della decisione di apertura di un bancomat a Boltiere ci rende orgogliosi e sono convinto che la comunità di Boltiere non dimenticherà mai lo sforzo e la straordinaria vicinanza in un momento di estrema difficoltà, soprattutto per le persone più fragili”.

 

Seguici sui nostri canali