Si può accendere il riscaldamento… ma che caldo!

In vero proprio stand-by l'autunno e un ricordo di tarda estate che ci farà posticipare l'accensione dei caloriferi

Si può accendere il riscaldamento… ma che caldo!
Cronaca 15 Ottobre 2017 ore 11:32

Da oggi, domenica 15 ottobre, via libera all’accensione del riscaldamento ma le temperature sono fuori media stagionale e il caldo si sente. L’uragano Ophelia ci regalerà ancora uno scorcio d’estate ma presto dovremo ricorrere a coperte e caloriferi. Meglio quindi mettersi in regola e adottare tutti gli accorgimenti per non incappare in qualche multa salata.

L’obbligo delle termovalvole

Per quanto riguarda gli impianti centralizzati, il funzionamento del riscaldamento non potrà superare le 14 ore al giorno fino al prossimo 15 aprile. Le novità di questa stagione riguardano i costi, contabilizzati non più in millesimi di proprietà, ma in termini di effettivo consumo. Ciò discende dall’obbligo di applicare le termovalvole: chi non le ha ancora installate rischia multe davvero salate. Da luglio, infatti, è in vigore l’obbligo per tutti i condomini con riscaldamento centralizzato di dotarsene. A breve scatteranno i controlli e chi non si è adeguato rischia una multa da 500 a 2500 euro per ogni unità immobiliare. “Le associazioni di categoria stimano che un 20-30% dei condomini italiani non abbiano ancora aggiornato il proprio impianto di riscaldamento – ha detto il presidente nazionale del Movimento Difesa del Cittadino, l’avvocato Francesco Luongo, chiedendo una proroga dell’obbligo – Magari l’assemblea condominiale ha approvato la delibera dei lavori, ma l’effettiva esecuzione è ancora da realizzare”.

Autunno caldissimo grazie ad Ophelia 

Per i prossimi giorni, comunque, potremo contare sull’aiuto dell’uragano Ophelia, che domani si abbatterà sull’Irlanda e che non farà altro che esaltare l’enorme anticiclone subtropicale che ingloberà quasi tutta l’Europa centro-meridionale. Questo causerà  l’arrivo si aria decisamente calda per il periodo con temperature addirittura massime sin verso i 25-26°C rispetto ad una media stagionale di 10-12°C . In vero proprio stand-by l’autunno e un ricordo di tarda estate che ci farà posticipare l’accensione dei caloriferi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli