Attualità
Romano

Volontariato, il romanese Oscar Bianchi è vicepresidente della Confederazione regionale

Resterà in carica per tre anni, insieme a Filippo Viganò

Volontariato, il romanese Oscar Bianchi è vicepresidente della Confederazione regionale
Attualità Romanese, 30 Maggio 2022 ore 09:46

Il romanese Oscar Bianchi, già presidente regionale dell'Avis, è il nuovo vicepresidente della Confederazione regionale dei Centri di servizio per il volontariato della Lombardia (CSVnet Lombardia). Sarà il "secondo" del nuovo presidente Filippo Viganò, che prende il posto di Attilio Rossato. Resterà in carica per tre anni. L'assemblea della Confederazione, che ha rinnovato le cariche dell'ente, si è tenuta giovedì.

Chi è il nuovo presidente Filippo Viganò

Filippo Viganò è presidente del Centro di Servizio per il Volontariato di Monza Lecco Sondrio, eletto come rappresentante dell’Associazione Volontari Sovico, carica che ricopre per il secondo mandato. Medico di medicina generale ad Albiate dal 1982, Filippo Viganò è stato sindaco di Albiate (Monza e Brianza) e Presidente della Conferenza dei Sindaci ASL Monza e Brianza dal 2004. Ha promosso e realizzato importanti progetti di prevenzione e di educazione alla salute di rilevanza internazionale, attualmente è presidente dell’associazione Le Comunità della Salute OdV.

«L’impegno che ci prendiamo oggi come presidenza è alto e merita di dimostrare che siamo all’altezza del ruolo e delle aspettative. Il ruolo della Confederazione è sempre più culturale, merita di essere vissuto e riempito con autorevolezza, tessendo e mettendo a disposizione le relazioni che ognuno di noi ha».

Oscar Bianchi, alla guida di Avis regionale

Oscar Bianchi è il presidente del Centro di Servizio per il Volontariato di Bergamo, oltre che rappresentante dell'Avis Provinciale ormai da tre mandati. Dirigente  bancario, è da sempre molto attivo nel mondo del volontariato; ha ricoperto la carica di presidente di AVIS Provinciale Bergamo, di cui ora è amministratore, e attualmente è presidente di AVIS Regionale Lombardia. È consigliere della Fondazione della Comunità Bergamasca.

«Il compito che dobbiamo portare avanti insieme, oggi più che mai, è quello di rafforzare le partnership tra organizzazioni, enti e istituzioni con i quali co-promuovere studi, progettualità, interventi che qualifichino il ruolo del volontariato come agente di coesione e di sviluppo sociale» ha dichiarato Bianchi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter