Attualità
Cultura

Un nuovo libro sulla storia bimillenaria di Treviglio, di Barbara Oggionni

"Treviglio, duemila anni di storia" è il titolo della nuova monografia dell’architetta, storica dell’arte, ricercatrice e divulgatrice trevigliese Barbara Oggionni.

Un nuovo libro sulla storia bimillenaria di Treviglio, di Barbara Oggionni
Attualità Treviglio città, 04 Dicembre 2021 ore 11:20

Non solo Cinquecento. Non solo Medioevo. Non solo le dispute sul campanile millenario. Scava ancora più indietro il nuovo libro dell’architetta, storica dell’arte, ricercatrice e divulgatrice trevigliese Barbara Oggionni, nella storia della nostra città.  In copertina c'è uno dei simboli di Treviglio: la statua del San Martino che taglia il mantello ne dona un lembo a un povero.

L'ultima fatica di Barbara Oggionni

«Treviglio, duemila anni di storia» è infatti il titolo della nuova monografia, che si inserisce nel ricco filone degli storici che si sono occupati di Treviglio nel corse dei secoli. Il lavoro, patrocinato dalla Parrocchia, dalla fondazione Bergamini e dal Comune, sarà presentato domani, domenica 5 dicembre,  alle 16 al Tnt. L'ingresso è libero (con mascherina e Green Pass, ovviamente) ma è gradita la prenotazione su treviglio.18tickets.it.

Nel testo sono confluite anche parte delle ricerche ricerche che Oggionni, con l’Ateneo di Scienze, Lettere e Arti, porta avanti all’interno di un programma comunicato nel 2018 e progettato proprio in funzione del Cinquecentesimo. Barbara Oggionni si era occupata tra l’altro di «Treviglio nel secolo XVI: il contesto storico e urbanistico e il Monastero di Sant’Agostino».