Attualità
Treviglio

Treviglio di nuovo in piazza per la pace: la poesia di Rodari letta da un bambino

Si è svolta ieri a Treviglio la manifestazione "Insieme contro la guerra per costruire la pace".

Attualità Treviglio città, 25 Marzo 2022 ore 11:27

Circa duecento persone, molte avvolte nella bandiera della Pace.  Ventisette associazioni aderenti, molte delle quali hanno letto una poesia sulla pace e sulla guerra, per restare vicini almeno simbolicamente all'Ucraina invasa e per mantenere vivo l'entusiasmo con la quale settimana scorsa erano stati quattromila ragazzi di tutte le scuole della città a colorare il centro storico con lo stesso grido. Si è svolta ieri a Treviglio la manifestazione "Insieme contro la guerra per costruire la pace", organizzata da una rete di associazioni in piazza Manara. Alla serata hanno partecipato anche il sindaco Juri Imeri, gli assessori Prandina e Tugnoli, e il parroco monsignor Norberto Donghi.

15 foto Sfoglia la gallery

Ventisette associazioni in piazza

Moltissime le associazioni che hanno aderito, tra le quali Acli, Agesci, Amici di Gabry, ANPI Treviglio, ANPI Fara d'Adda, Associazione per l’amicizia Italia-Birmania di Treviglio, Associazione Clementina Borghi, Associazione Treviglio Aperta, Azione Cattolica, Caritas, Casa delle donne, Casa Famiglia, CFL, CGIL, CISL, Comitato di Quartiere Geromina, Comitato per la difesa della Costituzione, Diversa.. mente, Fondazione Portaluppi, I giovani di Portaluppi, Legambiente Lombardia, Mediterranea, Presidio di Libera, Quercia di Mamre, Slow Food, UDI.

"A un mese dall'invasione criminale dell’Ucraina siamo a fianco di chi soffre la tragedia della guerra per il cessate il fuoco, il ritiro delle truppe di invasione e la soluzione diplomatica del conflitto - hanno spiegato gli organizzatori - Siamo contro il commercio delle armi e chi specula sulle guerre, siamo per un'Europa in pace e sicura, che riduca le spese militari, investa su scuola, sanità, lavoro, difesa dell'ambiente e accolga tutti quelli che fuggono dalle guerre".

Rodari letto da un bambino

Dopo la lettura di alcune poesie di Alberto Machado, Bertold Brecht da parte dei rappresentanti delle associazioni, e delle Beatitudini lette dal parroco, le campane della torre civica hanno suonato a distesa, prima della conclusione: la lettura di una poesia di Gianni Rodari da parte di due bambini. Milva Facchetti della "Casa delle donne" ha invece letto un appello firmato da quattrocento donne bergamasche, per chiedere il cessate il fuoco e per denunciare le ripercussioni della guerra sulle donne ucraine, e non solo. Nel video: la lettura di Rodari da parte di due bambini, l'intervento di monsignor Donghi e quello di Facchetti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter