Attualità
Treviglio

Domani in piazza Manara "Insieme contro la guerra per costruire la pace"

E' l'iniziativa che si terrà domani, giovedì 24 marzo, dalle 18 alle 20 in piazza Manara a Treviglio. 

Domani in piazza Manara "Insieme contro la guerra per costruire la pace"
Attualità Treviglio città, 23 Marzo 2022 ore 15:32

"Insieme contro la guerra per costruire la pace". E' l'iniziativa che si terrà domani, giovedì 24 marzo, dalle 18 alle 20 in piazza Manara a Treviglio. 

Insieme contro la guerra

Sono già molte le associazioni che hanno risposto all'appello, in particolare: Acli, Agesci, Amici di Gabry, ANPI Treviglio, ANPI Fara d'Adda, Associazione per l’amicizia Italia-Birmania di Treviglio, Associazione Clementina Borghi, Associazione Treviglio Aperta, Azione Cattolica, Caritas, Casa delle donne, Casa Famiglia, CFL, CGIL, CISL, Comitato di Quartiere Geromina, Comitato per la difesa della Costituzione, Diversa.. mente, Fondazione Portaluppi, I giovani di Portaluppi, Legambiente Lombardia, Mediterranea, Presidio di Libera, Quercia di Mamre, Slow Food, UDI.

"È un'iniziativa che nasce da donne e uomini che vogliono la pace, sostenuta da molte associazioni, ma di cui nessuno rivendica la paternità nello specifico, perché la pace è un valore universale - hanno fatto sapere - Le uniche bandiere ammesse sono quelle della Pace".

Richieste e speranze per la pace

"A un mese dall'invasione criminale dell’Ucraina siamo a fianco di chi soffre la tragedia della guerra per il cessate il fuoco, il ritiro delle truppe di invasione e la soluzione diplomatica del conflitto - hanno spiegato - Siamo contro il commercio delle armi e chi specula sulle guerre, siamo per un'Europa in pace e sicura, che riduca le spese militari, investa su scuola, sanità, lavoro, difesa dell'ambiente e accolga tutti quelli che fuggono dalle guerre".

Alla manifestazione, a cui è stato invitato anche il sindaco Juri Imeri insieme a tutta l'Amministrazione comunale, parteciperà anche monsignor Norberto Donghi con la Comunità pastorale.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter