Nuovi incarichi

Michele Sofia è il nuovo direttore sanitario di Ats Bergamo

Prima di sbarcare in città il medico 55enne ricopriva il ruolo di Direttore UOC Cure palliative con Hospice e centro Hub regionale di Terapia del dolore.

Michele Sofia è il nuovo direttore sanitario di Ats Bergamo
Attualità Bergamo e hinterland, 18 Giugno 2021 ore 10:20

Ha preso servizio questa settimana il dottor Michele Sofia, nuovo Direttore Sanitario dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo.

Michele Sofia sbarca a Bergamo

Di Legnano, il dottor Sofia, 55 anni, – medico anestesista e rianimatore laureatosi all’Università di Pavia – proviene dall’ASST Rhodense, dove ricopriva il ruolo di Direttore UOC Cure palliative con Hospice e centro Hub regionale di Terapia del dolore. In precedenza, tra le altre esperienze, anche un periodo nel territorio della Bergamasca come Guardia medica e l’attività di Medico di Medicina Generale prima di passare all’ambito ospedaliero.

Pronto a far rete contro la pandemia

Il dottor Sofia è già al lavoro per conoscere ATS Bergamo, la sua organizzazione e le sue strutture. In particolare sta incontrando i responsabili del Dipartimento di Cure Primarie, del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria e del Servizio farmacologico che costituiscono gli assi portanti dell’attività sanitaria dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo e che sono stati centrali nella gestione della pandemia da Covid19.

La telemedicina per contrastare la carena di medici

Sofia ha ben chiare le sfide che lo attendono: “Innanzitutto il tema centrale della carenza di medici di medicina generale in un territorio complesso anche dal punto di vista geografico, una sfida in cui il ruolo della telemedicina sarà centrale ma senza perdere di vista l’umanizzazione delle cure”.

Nella sua visione l'Ats Bergamo dovrà essere "un’Agenzia di Tutela della Salute come forte elemento di integrazione fra ospedale e territorio nell’interesse del cittadino/paziente”.