Attualità
Treviglio

Le multe a Treviglio nel 2022: s'impennano le soste irregolari e il mancato uso delle cinture

Sono state elevate 18mila sanzioni (per 1,75milioni). L'anno scorso erano state 11mila 312. Calano i trevigliesi con il cellulare alla guida o senza assicurazione

Le multe a Treviglio nel 2022: s'impennano le soste irregolari e il mancato uso delle cinture
Attualità Treviglio città, 18 Gennaio 2023 ore 11:19

Diminuiscono le sanzioni per l'uso del telefono alla guida, ma raddoppiano quelle per il mancato uso delle cinture di sicurezza. E se aumentano gli incidenti rilevati in città, in costante crescita già da prima del Covid-19, la buona notizia è che scendono le infrazioni per eccesso di velocità e anche quelle per guida senza l'assicurazione.

Multe a Treviglio: i dati della Polizia locale

Sono i dati del report annuale della Polizia locale di Treviglio, che il GdT ha confrontato con i dati analoghi degli anni 2008, 2019 e 2021 (escluso il 2020, in gran parte interessato da lockdown). Ieri, martedì, il comandante della Polizia locale Giovanni Vinciguerra li ha presentati insieme agli ufficiali del Comando e al sindaco Juri Imeri, in occasione della ricorrenza di San Sebastiano.

Trevigliesi un po' più disciplinati, ma aumentano le multe per la sosta

Elevate 18mila sanzioni in un anno

Se nel corso dei dodici mesi appena trascorsi, i trevigliesi si sono dimostrati complessivamente un po' più disciplinati quanto alle infrazioni del CdS più comuni. Complessivamente le multe sono invece aumentate, e in particolare nell'ambito del controllo della sosta a pagamento e a disco orario. Sono state elevate 18mila e 53 sanzioni per violazioni alle norme del Codice della Strada per importo complessivo accertato di 1.750.000 euro. L'anno scorso erano state 11mila 312  (per un importo totale di 1,2 milioni di euro nelle casse del Comune).

Sosta irregolare, +4000 multe in un anno

Spiccano nel dettaglio le sanzioni per sosta irregolare (ben 10mila 415 nei 12 mesi del 2022), che sono decisamente aumentate rispetto a quelle elevate nel corso del 2021 (5984). Si tratta perlopiù di sanzioni per parcheggi a disco orario o a pagamento scaduti, mentre circa 250 sono state quelle elevate per sosta sugli stalli riservati ai disabili. Un fenomeno, purtroppo, duro a morire. Quando invece alle sanzioni per divieto di sosta e di fermata (che prevedono anche decurtazione dei punti della patente) sono state 248, con un totale di 993 punti decurtati.

Se diminuiscono le sanzioni per la guida al telefono (230 nel 2021, 176 nel 2022), crescono quelle per il mancato uso delle cinture di sicurezza, che sono sostanzialmente raddoppiate in un anno passando (91 nel 2021; 178 nel 2022). In calo anche quelle per l’assenza di copertura assicurativa (da 380 a 245), anche grazie al percorso di informazione avviato.

"L'anno della ripartenza"

La festa di San Sebastiano rappresenta anche l’occasione per il tradizionale report sulle attività del 2022, illustrato dal sindaco Juri Imeri e dal comandante Giovanni Vinciguerra, alla presenza degli ufficiali Giacomo BocchiClaudio Cortesi e Riccardo Zannolfi. Con loro anche il sindaco di Castel Rozzone Luigi Rozzoni. Sono stati presentati infatti anche i dati relativi alla collaborazione tra Treviglio e Castel Rozzone, che da qualche tempo condividono il Corpo di Polizia locale.

“È stato un anno significativo su più fronti e per questo ringrazio il Comandante e tutti gli uomini e le donne della Polizia Locale per l’impegno che hanno dedicato alla cittadinanza e alla città – ha commentato il primo cittadino – Il 2022 è stato l’anno della definitiva ripartenza e Treviglio è stata più viva e attrattiva che mai: in tutto questo il supporto della Polizia Locale è sempre stato significativo e strategico, anche in collaborazione con le associazioni di protezione civile e le altre forze dell’ordine. I numeri evidenziano una particolare attenzione alla prevenzione su strada con controlli mirati, l’efficacia del progetto di verifica della sosta su stalli dedicati ai disabili e i servizi svolti dall’unità cinofila. Senza dimenticare il costante e continuo investimento sulla videosorveglianza e sulla tecnologia. Lo faccio spesso durante l’anno, ma San Sebastiano rappresenta una ulteriore occasione per esprimere la soddisfazione mia e dell’Amministrazione per il lavoro del nostro Comando”.

Al lavoro per 660 turni, di cui 122 serali e notturni

La Polizia locale ha effettuato  nel corso del 2022  un lavoro certosino di pattugliamento, su 660  turni, di cui 122 serali e notturni.

“Treviglio merita una copertura oraria significativa e per questo stiamo implementando costantemente i turni serali e notturni  All’interno di questi turni si svolgono servizi di sicurezza urbana, verifiche ambientali (168 nel 2022), polizia stradale, benessere degli animali e il presidio di aree sensibili come parchi e scuole” ha commentato il comandante   Vinciguerra.

Il divieto di fumo in città

Su questo fronte il Sindaco ha annunciato di aver adottato un’ordinanza che vieta il fumo nelle aree attrezzate per i giochi dei bambini nei parchi pubblici al fine di tutelare le fasce più deboli della popolazione ed in particolar modo il benessere dei bambini e degli utenti dei parchi pubblici comunali, con una sanzione da 50 a 500 euro.

Seguici sui nostri canali