Treviglio

In piazza contro alcol e droghe alla guida: c'è anche il simulatore

Come si guida da ubriachi o sotto l'effetto di droghe? Male, evidentemente. Ma per rendersene conto, occorre essere sobri. L'iniziativa di Atena

In piazza contro alcol e droghe alla guida: c'è anche il simulatore
Attualità Treviglio città, 26 Giugno 2021 ore 18:04

Come si guida da ubriachi o sotto l'effetto di droghe? Male, evidentemente. Ma per rendersene conto, occorre essere sobri. Per questo, oggi a Treviglio l'associazione Atena è tornata in piazza  con la seconda edizione di "La vita è bella - alcohol free drugs free", insieme alla polizia stradale, alla polizia locale e ai carabinieri di Treviglio, con il patrocinio del Comune, di Ats Bergamo e del Consiglio delle donne di Treviglio.

4 foto Sfoglia la gallery

In piazza con Atena per dire no ad alcol e droghe

Nella Giornata mondiale contro le droghe, in piazza Garibaldi si sono tenute dimostrazioni di guida sicura, da parte di un pilota professionista, affiancato ad ogni "passaggio" da un giovane del pubblico. Sono stati poi allestiti dei simulatori di guida su cui esercitarsi, per affrontare, in sintonia con le forze dell’ordine, il tema della sicurezza stradale e della prevenzione degli incidenti. E poi è stato allestito  un percorso a piedi, da percorrere con appositi occhiali  che riproducono virtualmente l’effetto straniante dell’alcol e della droga. Non è tutto:  erano molte le associazioni in piazza, oggi, per incontrare i trevigliesi: gruppi che si occupano della tossicodipendenza ma anche di alcolismo, come  l'Aga di Pontirolo.  Che proprio ieri, venerdì, ha presentato il suo biennale, agghiacciante studio sul consumo di droga nella Bassa bergamasca. I risultati non sono affatto consolanti.