Attualità
Cultura

Il logo della Capitale della Cultura premiato al Worldwide Logo Design Award

Disegnato dall’agenzia Akòmi, scelta con un bando pubblico dal team di BergamoBrescia 2023, è stato premiato nell’ambito della 13esima edizione di Wolda.

Il logo della Capitale della Cultura premiato al Worldwide Logo Design Award
Attualità Bergamo e hinterland, 27 Dicembre 2022 ore 16:05

Lettera che è anche un numero, ma pure una molla e che richiama un abbraccio. Può diventare il filamento di una lampadina o di un alambicco. La sua apparente semplicità in realtà racchiude molteplici applicazioni: e per questo motivo il logo di Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023, disegnato dall’agenzia Akòmi, scelta con un bando pubblico dal team di BergamoBrescia 2023, è stato premiato nell’ambito della tredicesima edizione di Wolda, Worldwide Logo Design Award, competizione internazionale dedicata al logo design, a cui hanno partecipato professionisti di 33 Paesi del mondo.

Premiato il logo della Capitale della Cultura

La giuria internazionale, composta da esperti di design, comunicazione e branding, provenienti da Nord America, Oceania, Europa e Asia, ha assegnato ad Akòmi il Silver Award nella categoria “Europe&Africa” con il logo realizzato della Capitale della Cultura. Logo che, nell’ultimo anno, ha accompagnato le due città nell’attesa del 2023 e che sarà filo conduttore del ricco programma di appuntamenti in calendario a partire dal prossimo 20 gennaio.

Un treno da non perdere

E proprio a Brignano la scorsa settimana, nella splendida cornice di Palazzo Visconti, si è tenuto un incontro per discutere delle opportunità che i territori di Bergamo e Brescia dovranno saper sfruttare al meglio il prossimo anno. Un treno da non perdere quindi a cui anche la Bassa con tutte le sue ricchezza guarda con fiducia.

Seguici sui nostri canali