Attualità
Fara Gera d'Adda

"Human Safari", quando il viaggio diventa esperienza di vita

Appuntamento imperdibile, martedì 25 ottobre, alle 20, nell'auditorium di piazza Patrioti, con Nicolò Balini, fotografo e blogger.

"Human Safari", quando il viaggio diventa esperienza di vita
Attualità Gera d'Adda, 20 Ottobre 2022 ore 15:33

"Human safari", la cultura si fa viaggio, scoperta, educazione al mondo e alla diversità. Appuntamento imperdibile per i giovani e anche per i meno giovani, martedì 25 ottobre, alle 20, nell'auditorium di piazza Patrioti a Fara Gera d'Adda, con Nicolò Balini, fotografo e blogger, e ormai da anni star dei social network, come Youtube ("Human safari" è il nome del canale, infatti), nella categoria "Travel".

Human safari, incontriamo Nicolò Balini

Travel ovvero "viaggio", perché Nicolò, trentenne e farese doc, da dieci anni documenta con i suoi video i tanti viaggi in giro per il mondo, con amici o accompagnando gruppi di turisti alla ricerca di un contatto vero, autentico e indimenticabile con i luoghi visitati. Milioni sono le visualizzazioni dei suoi video e centinaia di migliaia gli utenti iscritti ai suoi canali social. Visitare davvero un Paese è viverlo "da dentro", "on the road", incontrando persone e saggiandone profumi, sapori e tradizioni. Senza pregiudizi, ma sempre con il piacere dell'avventura e della curiosità.

Questo fa Nicolò: far conoscere in modo fresco e originale, con serietà ma anche con il gusto dell'imprevisto e della soluzione dell'ultimo minuto, e con l'esperienza di chi ormai ha viaggiato ovunque. Nicolò sarà ospite dell'Amministrazione comunale per presentare il suo nuovo libro, il romanzo "Ovunque. Due anni di viaggi, nonostante tutto".

Costituzione in dono ai 18enni

L'occasione di martedì sarà anche quella per la consegna della Costituzione italiana alle decine di neodiciottenni, classe 2004, di Fara. Per questo, l'invito dell'Amministrazione è doppio: per incontrare Nicolò e la sua scelta fatta di passione e di professionalità alla scoperta del "mondo degli altri", con l'occhio dell'antropologo e non solo del turista, e per ritirare la copia della Costituzione, strumento fondamentale per conoscere la società in cui noi viviamo.

Seguici sui nostri canali