Attualità
Treviglio

Doppia protesi anca-ginocchio, primo intervento a Treviglio

Doppia protesi anca-ginocchio, primo intervento a Treviglio
Attualità Treviglio città, 15 Dicembre 2022 ore 16:46

L'équipe medica del reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale di Treviglio-Caravaggio, diretta dal dottor Raymond Karl Klumpp, ha eseguito un intervento di protesi su una paziente di 61 anni affetta da una grave artrosi dell'anca e del ginocchio dallo stesso arto, in una sola seduta operatoria. Si tratta del primo intervento di questo tipo eseguito nella Bassa.

Primo intervento del genere all'ospedale di Treviglio

“Eseguire due innesti di protesi in una sola volta  presenta indubbi vantaggi per il paziente, soprattutto per l’aspetto riabilitativo in quanto si esegue la rieducazione contemporanea dei 2 segmenti operati – spiega Raymond Karl Klumpp -  Altri vantaggi sono la rapida ripresa a seguito dell’utilizzo di nuove vie chirurgiche mini-invasive dell`anca e del ginocchio e il fatto che il paziente subisce una sola anestesia. Nel caso specifico, la paziente si è “messa in piedi” il giorno seguente l`intervento, deambulando con 2 stampelle, senza grandi difficoltà”.

Un percorso "su misura" di paziente

Questa ottimizzazione del percorso terapeutico disegnato su misura del singolo paziente riduce anche il tempo di convalescenza, rispetto a quelle necessario per riprendersi dopo due interventi di protesi effettuati separatamente.

Nella foto in alto, da sinistra a destra, la dottoressa Caterina Canipari, l’incaricata di funzione  dottoressa Alessandra Butti, la paziente,  il dottor Raymomd Karl Klumpp, e la  dottoressa Boerci Linda, specializzanda.

 

 

Seguici sui nostri canali