Attualità
Sanità

Covid, campagna vaccinale verso la fine nella Bassa

Anche nella Bassa vanno verso la chiusura i principali hub vaccinali anti-Covid, dopo più di un anno di intensissimo lavoro. Ecco il piano di ridimensionamento.

Covid, campagna vaccinale verso la fine nella Bassa
Attualità Treviglio città, 26 Febbraio 2022 ore 10:34

Anche nella Bassa vanno verso la chiusura i principali hub vaccinali anti-Covid, dopo più di un anno di intensissimo lavoro. Visto l’ulteriore calo nelle prenotazioni di terze dosi, Regione Lombardia, in accordo con le Ats e le Asst, sta infatti riducendo gli sforzi, dal momento che la copertura vaccinale, anche con la dose di richiamo, è sostanzialmente ormai soddisfacente e l'emergenza sanitaria va verso l'agognata fine. Ecco come saranno riorganizzate le attività nei centri vaccinali dell'Asst Bergamo Oves.

Domani chiude l'hub di Spirano

L’erogazione delle terze dosi a Spirano si chiuderanno ufficialmente domani, domenica 27 febbraio, con le ultime prenotazioni dal portale di Poste e l’accesso libero alle neo mamme e le donne incinte, per l’open day a loro dedicato. Ci saranno, successivamente, aperture straordinarie:

  • 28 febbraio: Valutazione esenzioni su appuntamento
  • 4 marzo: Open Vax (vedi sotto)
  • 5 e 6 marzo: Richiami pediatrici già fissati

Ieri ha "chiuso" Antegnate: aperti solo per le scuole

La sala polivalente di Antegnate ha erogato le ultime dosi ieri pomeriggio, venerdì 25 febbraio, per poi convertirsi in hub per le vaccinazioni obbligatorie dell’infanzia.
Da marzo, infatti, l'hub ospiterà solo le vaccinazioni obbligatorie dell’infanzia: "la sede è stata scelta per poter recuperare più velocemente i richiami e le dosi non programmate nel periodo pandemico, permettendo, visto gli spazi ampi, un maggior confort per i nostri utenti" fa sapere Asst in una nota.

In arrivo due "open vax"

Ci saranno tuttavia altri due giorni "open vax", per vaccinarsi senza prenotazione. Come lo scorso 4 febbraio, tutti i cittadini che hanno effettuato la seconda dose da almeno 120 giorni potranno ricevere la terza in queste date:

  • 4 marzo al CVT PalaSpirà di Spirano (2° dose effettuata prima del 4 novembre 2021)
  • 25 marzo al CVT di Antegnate (2° dose effettuata prima del 25 novembre 2021)

"Anche se già prenotati sul sistema Poste, i cittadini maggiori di 12 anni potranno accedere liberamente, dalle 20.00 alle 24.00, per effettuare la terza dose (ultima accettazione 23.40) in uno dei due centri Vaccinali della  Asst. In caso avessero già fissato un appuntamento su Poste in data successiva, questo si annullerà contestualmente all’atto dell’accettazione. All’ingresso sarà chiesta la tessera sanitaria e la carta d’identità e i minori di 18 anni dovranno essere accompagnati da un genitore" continua la nota dell'azienda.

Resta aperto l'hub di Dalmine

Il centro di riferimento per la Bassa, sul fronte delle vaccinazioni anti-covid resterà, perciò, l'hub del Centro universitario sportivo di Dalmine.

Epatite, difterite e tetano

Qui, nel weekend del 19 e 20 marzo, dalle 13.00 alle 20.00, sarà di scena “Weekend col Vaccino”, una due-giorni dedicata ai cittadini che desiderassero effettuare le vaccinazioni:

  • anti-epatite “A” (solo bambini 1-13 anni)
  • anti difterica e tetanica a chiunque necessiti di richiamo (richiamo ogni 10 anni circa)

In questo caso, sarà obbligatoria la prenotazione scrivendo a medicina_deiviaggi@asst-bgovest.it (inserendo cellulare, dati anagrafici e foto della Tessera Sanitaria/Codice fiscale).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter