Attualità
Vailate

Conclusa la raccolta fondi per ristampare la storia di Vailate

Il Comune ha ottenuto 1450 euro di contributi e registrato 40 prenotazioni

Conclusa la raccolta fondi per ristampare la storia di Vailate
Attualità Cremasco, 09 Aprile 2022 ore 09:00

Terminata la raccolta fondi per la riedizione del volume sulla storia di Vailate.

La storia di Vailate torna in stampa

Il Comune ha accantonato contributi per 1.450 euro e registrato una quarantina di prenotazioni. Le memorie storiche pubblicate da don Vittorio Tanzi Montebello nel 1932 torneranno a 90 anni dalla prima edizione, ormai introvabile. Ristampa fedele dell’originale «Vailate di Gera d’Adda - Memorie Storiche», il volume che il Comune sta per mandare in stampa sarà poi seguito da una seconda pubblicazione recante la storia vailatese fino ai giorni nostri, così da rendere completa l’opera.

L'appendice di aggiornamento

L'appendice di aggiornamento, però, richiederà un lavoro di almeno 18 mesi. Per dare vita al progetto, l’Amministrazione aveva lanciato una raccolta fondi a cui hanno partecipato cittadini e associazioni, che non solo riceveranno una copia del libro, ma una menzione speciale nella terza di copertina.

Menzioni speciali per i contribuenti

I donatori che verranno impressi indelebilmente sulla carta stampata sono l’avvocato Enrico Aldo Leopoldo Asti, la sezione vailatese dell’Associazione nazionale carabinieri, l’assessore Cecilia Leoni, il vicesindaco Pierangelo Cofferati, il cavalier Battista Felice Cofferati, il consigliere e presidente dell’Ac Vailate Ivan Colombo, il sindaco Paolo Palladini, la Fondazione Caimi, Ivano Marchesi e la «Villa Snc» di Giuseppe Villa & C.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter