Attualità
Arcene

Arcene, in fiamme il gelso bicentenario

Forse all'origine del rogo c'è l'abbandono di un mozzicone di sigaretta.

Arcene,  in fiamme il gelso bicentenario
Attualità Gera d'Adda, 20 Marzo 2022 ore 09:07

Vandalismo, incuria, disprezzo e oggi pure le fiamme. Un gelso bicentenario, uno dei due presenti in piazzetta Donatori, alle spalle del Municipio, ha preso fuoco, nella tarda serata di martedì.

Leggi anche: Quei due splendidi gelsi che hanno visto la peste del Manzoni, a Treviglio

Forse per un mozzicone di sigaretta brucia il gelso bicentenario di Arcene

All'origine del rogo, probabilmente un mozzicone di sigaretta non completamente spento e lanciato nell'incavo della pianta. L'ennesimo mozzicone gettato però, come purtroppo è emerso dai primi rilievi successivi allo spegnimento del fuoco. Quel gelso, che ha assistito silenzioso al succedersi di generazioni e generazioni di arcenesi, era diventato un cestino per piccoli rifiuti e per cicche di sigaretta.
Pronto è stato l'intervento dei Vigili del fuoco di Treviglio, che hanno faticosamente domato le fiamme sino allo spegnimento. Del povero albero rimane ora uno scheletro in parte annerito nella parte interna, transennato lungo il perimetro che lo circonda.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola oppure QUI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter