Elezioni Regioni 2018 | Matteo Piloni ce l’ha fatta

Ecco il suo ringraziamento per il risultato raggiunto nonostante la sconfitta di Gori.

Elezioni Regioni 2018 | Matteo Piloni ce l’ha fatta
Altro Cremasco, 06 Marzo 2018 ore 15:26

Elezioni regionali, Matteo Piloni è stato eletto consigliere regionale per il Partito Democratico nel collegio provinciale di Cremona. Il segretario provinciale PD ha confermato la propria posizione con 4217 preferenze.

Il grazie di Piloni

Piloni ha così commentato l’ufficializzazione dell’elezione e i risultati elettorali delle elezioni regionali sul territorio:

“Innanzitutto ringrazio gli elettori per la fiducia accordatami e i tanti volontari che mi hanno dato una mano in questa lunga e difficile campagna elettorale. Un grazie particolare va anche ad Agostino Alloni e Cinzia Fontana, per il lavoro svolto in questi anni e per la vicinanza e il sostegno straordinario di queste settimane. Un ringraziamento anche a tutti gli altri candidati nella lista del PD che si è dimostrato una squadra forte e coesa. Il vento politico nazionale ha soffiato forte anche sulle elezioni regionali. Ne ha subito le conseguenze in primo luogo Giorgio Gori, un ottimo candidato alla guida della Regione Lombardia, che purtroppo è stato penalizzato dalle dinamiche politiche generali che hanno visto prevalere Lega e Movimento 5 Stelle”.

“Di questo vento favorevole hanno beneficiato anche i candidati locali di questi partiti al consiglio regionale. A differenza loro, il PD non ha potuto
usufruire di questo traino ma abbiamo dovuto fare un lavoro importante ed eccezionale, paese per paese, porta a porta in tutto il territorio. Un lavoro che ha dato i suoi frutti: ne sono la prova le oltre 4.000 preferenze da me ottenute in tutta la Provincia, segno dello sforzo messo in campo che ha permesso di raggiungere questo risultato. Per questo la mia elezione va condivisa con moltissime persone e non è il risultato di un’impresa solitaria. Tutt’altro. Spero di poter ricambiare questa attraverso il lavoro che sarò chiamato a fare da domani al Pirellone. Un lavoro straordinario, per il quale spero di trovare la giusta collaborazione con gli altri consiglieri regionali eletti a Cremona. La priorità deve essere una sola: dare quelle risposte che da tempo i nostri territori attendono”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli