Menu
Cerca

Elezioni regionali 2018 i risultati dei candidati cremaschi

Bene per il cremasco in quota Pd Matteo Piloni, il più votato del centrosinistra in tutta la Provincia.

Elezioni regionali 2018 i risultati dei candidati cremaschi
Politica Cremasco, 06 Marzo 2018 ore 10:07

Anche in provincia di Cremona il candidato di centrodestra Attilio Fontana ha vinto a mani basse con il 51,67 percento. Il candidato del centrosinistra Giorgio Gori si è fermato al 27,26 percento mentre il pentastellato Dario Violi ha raccolto il 16.94 percento. Ecco quante preferenze hanno raccolto i candidati cremaschi.

Centrodestra

Buona performance della soncinese Cristina Cappellini (già assessore regionale), seconda più votata nella Lega con 1221 preferenze. Più indietro la rivoltana Monica Bonazzoli, che ha raccolto 385 voti. Il forzista Cremasco Simone Beretta infine ha raccolto 1098 preferenze, terzo nella sua lista. Per Fratelli d’Italia Riccardo Bosa, di Pandino, ha raccolto 185 preferenze.

Centrosinistra

Successo peril cremasco  Matteo Piloni, il più votato del Partito Democratico in tutta la Provincia con 4217 preferenze. Subito dietro di lui, ma con un bel distacco, la Rivoltana Elisabetta Nava, che ha ottenuto 1687 preferenze. Il soncinese Costantino Recanati di Lombardia per le Autonomie ha ottenuto 284 preferenze, primo nella sua lista, mentre si è fermata a 50 voti la sua compagna di lista Maura Cesana, di Agnadello.