Vailate

“Dona un letto” alla Fondazione Caimi

Parte la campagna di raccolta fondi per l'acquisto di nuovi letti elettrici

“Dona un letto” alla Fondazione Caimi
Cremasco, 07 Novembre 2020 ore 08:30

La “Fondazione Caimi” lancia la campagna “Dona un letto”, una raccolta fondi per dotare il reparto riabilitativo delle cure intermedie di 48 nuovi letti elettrici.

Campagna per i letti elettrici

Una gara di solidarietà per migliorare la gestione del reparto che ospitano pazienti fragili e bisognosi di svolgere attività atte a garantire un percorso di continuità. Attualmente, solo il primo piano adibito alle cure intermedie è provvisto di letti elettrici, e la Fondazione vorrebbe aggiungerne di nuovi anche negli altri due piani, acquisendone un totale di 48, 20 dei quali già ottenuti grazie a due differenti operazioni.

Preventivati 20 letti

Il gruppo “Lactalis”, di cui fa parte anche la “Galbani”, ha infatti dato disponibilità a finanziare l’acquisto di dieci letti. Altri dieci verranno invece acquistati con mezzi propri dalla Fondazione stessa che, dovendo fronteggiare le ricadute economiche della pandemia, non può andare oltre la doppia cifra. Ne mancano dunque 28 all’appello, per l’acquisto dei quali il “Caimi” ha pensato di coinvolgere anche amici e sostenitori.

Come donare

Il costo di un singolo letto – con relativo comodino, servi-pranzo e accessori – è pari a 2200 euro, prezzo che la ditta fornitrice manterrà bloccato fino a fine anno. Per tutti coloro che volessero aderire alla raccolta fondi e dare il proprio contributo, è possibile inviare un bonifico alla Fondazione, codice IBAN: IT35C0889957290000000141936. Nella causale sarà sufficiente inserire la frase “Dona un letto”.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia